venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 01:48
11 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:32

Perugia, 35 orti biologici in vendita a Casenuove di Pila: parte del ricavato ad Avanti tutta

All'inaugurazione Leonardo Cenci e il vicesindaco Barelli. Durante l’estate appuntamenti di 'cantiere aperto'

Perugia, 35 orti biologici in vendita a Casenuove di Pila: parte del ricavato ad Avanti tutta

Il 18 luglio partiranno i lavori per realizzare ‘Horto Tuo’, i 35 orti biologici a Casenuove di Pila in via Filippo Gualterio che saranno completati e consegnati entro l’estate. Presenzierà l’inaugurazione del cantiere anche Leonardo Cenci (presidente dell’associazione Avanti Tutta, onlus nata nel 2013 la cui mission è combattere il cancro con uno stile di vita sano e trovare sempre più fondi per la ricerca).

Parte del ricavato in beneficenza Horto Tuo, come deciso già da tempo, devolverà una parte del ricavato delle vendite ad Avanti tutta, dal canto suo Leonardo Cenci ha accolto sin da subito e con entusiasmo l’idea di Federico Betti di realizzare e vendere degli orti urbani biologici a tutti coloro le cui abitazioni in città siano prive di spazi verdi. In occasione dell’inaugurazione del cantiere Betti, l’imprenditore perugino che ha ideato e sta realizzando gli orti, darà il primo assegno all’associazione. All’evento sarà presente anche il vicesindaco Urbano Barelli, che ha espresso grande interesse per l’iniziativa.

Cantiere aperto Durante i prossimi mesi verranno organizzate presso il cantiere degli orti delle giornate di “cantiere aperto” e grazie alla presenza di personale specializzato (un agronomo e tecnici del settore) sarà spiegato a chiunque sia interessato le nuove tecniche di coltivazione biologica specializzata e assistita (possibilità di avere la guida e l’aiuto di persone esperte), che facilitino il lavoro anche in termini di tempi, poiché tutto sta nell’organizzazione del da farsi e nella conoscenza delle piante. “Cantiere aperto” si rivolge a chiunque voglia capire meglio l’iniziativa e valutare la possibilità di acquisto di un orto biologico.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250