lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 22:45
28 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 12:03

Parco rottami Tk-Ast, lavoratori Ilserv accettano condizioni Gap: ok ad accordo coi sindacati

Petizione maestranze sul tavolo del gruppo lombardo, ecco le modifiche ottenute

Parco rottami Tk-Ast, lavoratori Ilserv accettano condizioni Gap: ok ad accordo coi sindacati

Condizioni Gap accettate dai lavoratori Ilserv e sottoscritte dalle organizzazioni sindacali che, nella fase conclusiva della trattativa e aldilà delle aspettative visto come si erano messe le cose, ottengono due modifiche vantaggiose per le maestranze.

Gap al parco rottami Ast dal primo ottobre La firma sull’accordo è stata apposta giovedì mattina nel corso di un incontro con la direzione aziendale bergamasca all’attenzione della quale i sindacati hanno sottoposto la petizione promossa dai dipendenti del parco rottami nei giorni scorsi.

L’accordo Confermate tutte le garanzie già messe nero su bianco da Gap, i sindacati Fim, Fiom, Uilm e Fismic hanno ottenuto la modifica di due aspetti e quindi concordato che a partire dal gennaio prossimo sarà avviata una discussione per definire il ‘premio risultato’ e che la corresponsione della presenza domenicale, quindi il pagamento del festivo, avverrà per i dipendenti dopo sole 4 ore di lavoro rispetto alle 8 precedenti

Sindacati metalmeccanici A riferirlo sono proprio le sigle sindacali che fanno sapere che a partire da lunedì 1 agosto 2016 inizieranno i colloqui con il personale interessato al passaggio d’appalto. «Le modalità degli incontri – precisano saranno rese note quanto prima».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250