martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 00:27
1 settembre 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:50

Papa Francesco ad Assisi incontrerà i leader delle religioni mondiali: il programma della Santa Sede

Bergoglio tornerà in Umbria il 20 settembre per la Giornata della Pace. Ad attenderlo ci saranno rappresentanti musulmani ed ebrei, l'arcivescovo di Canterbury e il patriarca di Costantinopoli

Papa Francesco ad Assisi incontrerà i leader delle religioni mondiali: il programma della Santa Sede
Papa Francesco a Santa Maria degli Angeli

di Enzo Beretta

La Sala stampa vaticana ha diffuso il programma della prossima visita di Papa Francesco ad Assisi in occasione della Giornata mondiale di preghiera per la Pace, «Sete di pace. Religioni e culture in dialogo», promossa dalla Comunità di Sant’Egidio a 30 anni dalla storica preghiera interreligiosa voluta da Giovanni Paolo II nella città di San Francesco nel 1986. Sono previsti numerosi incontri ai quali parteciperanno leader religiosi, rappresentanti della società civile ed intellettuali laici provenienti da ogni parte del mondo. Le attività inizieranno il 18 settembre e si divideranno tra Assisi, Spello e Foligno.

Il programma Papa Bergoglio arriverà martedì 20 settembre. Ecco il programma diramato dalla Santa Sede.

ore 10.30 Decollo dall’eliporto del Vaticano.

ore 11.05 Atterraggio nel campo sportivo «Migaghelli» a Santa Maria degli Angeli dove il Pontefice sarà accolto da monsignor Domenico Sorrentino (arcivescovo-vescovo di Assisi, Nocera Umbra e Gualdo Tadino), Catiuscia Marini (presidente della Regione Umbria), Raffaele Cannizzaro (prefetto di Perugia) e Stefania Proietti (sindaco di Assisi).

ore 11.30 Arrivo al Sacro Convento di Assisi. Il Santo Padre verrà accolto da Mauro Gambetti (custode del Sacro Convento) Sua Santità Bartolomeo I (patriarca ecumenico di Costantinopoli), un rappresentante musulmano, Sua Grazia Justin Welby (arcivescovo di Canterbury), Sua Santità Efrem II (patriarca siro-ortodosso di Antiochia), un rappresentante dell’Ebraismo, il Capo supremo dei Tendai (Giappone). Tutti insieme raggiungeranno il chiostro di Sisto IV, dove ad attenderli ci saranno i rappresentanti delle Chiese e Religioni Mondiali, e i vescovi dell’Umbria.

ore 12.00 Il Santo Padre saluterà singolarmente i rappresentanti.

ore 13.00 Pranzo comune nel refettorio del Sacro Convento, al quale partecipano anche alcune vittime delle guerre. Marco Impagliazzo, presidente della Comunità di Sant’Egidio, ricorderà il XXV anniversario di Patriarcato di Sua Santità Bartolomeo I.

ore 15.15 Il Santo Padre incontra singolarmente: Sua Santità Bartolomeo I, un rappresentante musulmano, Sua Grazia l’Arcivescovo Justin Welby, Sua Santità il Patriarca Efrem II, un rappresentante dell’Ebraismo.

ore 16.00 In diversi luoghi: Momento di preghiera per la Pace. Basilica Inferiore di San Francesco. Preghiera ecumenica dei cristiani.

ore 17.00 Terminata la preghiera tutti i partecipanti usciranno dalla Basilica Inferiore, si incontreranno con i rappresentanti delle altre religioni, che hanno pregato in altri luoghi, e prenderanno posto sul palco in piazza.

ore 17.15 Cerimonia conclusiva in piazza San Francesco. Saluto di S.E. Mons. Domenico Sorrentino, Arcivescovo-Vescovo di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino. Seguiranno i messaggi di un testimone vittima della guerra, Patriarca Bartolomeo I, un rappresentante musulmano, un rappresentante dell’Ebraismo, Patriarca Buddista Giapponese e del professor Andra Riccardi (fondatore della Comunità di Sant’Egidio). A seguire ci sarà il discorso del Santo Padre, la lettura di un appello di pace che verrà consegnato ai bambini di varie nazioni, un momento di silenzio per le vittime delle guerre, la firma dell’appello di pace e l’accensione di due candelabri. Scambio della pace.

ore 18.30 Il Santo Padre si congederà e in auto si trasferisce all’eliporto di Santa Maria degli Angeli.

ore 19.00 Decollo dal campo sportivo «Migaghelli» a Santa Maria degli Angeli.

ore 19.35 Atterraggio nell’eliporto del Vaticano.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250