lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 03:56
8 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 10:03

Orvieto, riaffiora fornace per cottura ceramiche di oltre duemila anni fa

Al Campo della Fiera la scoperta datata terzo secolo avanti Cristo, gli archeologi pungolano gli artigiani locali: «Servono risorse per restauri»

Orvieto, riaffiora fornace per cottura ceramiche di oltre duemila anni fa
La fornace scoperta a Orvieto

Fornace rotonda per la cottura delle ceramiche risalente al terzo secolo avanti Cristo. Nuova scoperta di interesse archeologico nell’area di Campo della Fiera, ad Orvieto, dove gli esperti continuano a lavorare per riportare alla luce una seconda fornace che risalirebbe al settimo secolo dopo Cristo e che potrebbe fornire ulteriori elementi di interesse.

Scoperta fornace di oltre duemila anni fa «La struttura – fanno sapere gli archeologi impegnati nelle ricerche – conserva ancora il sostegno centrale, destinato a sorreggere il piano forato della camera di combustione, e il piccolo corridoio che immetteva nell’ambiente per il fuoco. Si sono rinvenuti distanziatori di varia forma che, posti tra un vaso e l’altro, impedivano alle ceramiche di aderire tra loro; inoltre, sono stati rinvenuti anche alcuni scarti di lavorazione». Ad Orvieto, ricorda una nota del Comune, si conoscono fornaci scoperte nel secolo scorso nella zona di San Domenico ma oggi non più visibili. In questo senso l’equipe di archeologici ha spiegato agli amministratori comunali che «dopo l’ultimo rinvenimento, i ceramisti orvietani possono dire che la loro tradizione produttiva risale con sicurezza ad epoca molto antica e la produzione locale di vasellame non ha mai avuto soste. Le fornaci necessitano però di restauri conservativi ed attendono la generosità di nuovi mecenati, magari anche tra gli attuali produttori di ceramica, per continuare a testimoniare una fabbricazione che ha reso famosa la città».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250