sabato 19 ottobre - Aggiornato alle 10:11

Dal pregiudizio al successo: «Orgogliosi delle nostre cinque speciali eccellenze»

Tre degli studenti promossi con 10 e lode sono di origini straniere: «Non è il colore della pelle che conta ma impegno e costanza»

©Fabrizio Troccoli

Riceviamo e pubblichiamo dai docenti dell’Istituto Perugia 7 (San Sisto)

Voglio raccontarvi una storia comune a tanti Istituti Comprensivi della nostra regione e immagino comune anche a molti altri della nazione. Ieri il 28 giungo 2019 all’Istituto Comprensivo Perugia 7, sono terminati gli esami di fine ciclo, cinque classi terze li hanno sostenuti. Tutti gli alunni hanno superato l’esame ognuno con le sue possibilità e per questo li abbracciamo e auguriamo loro un sereno futuro. Tra questi alunni abbiamo avuto 5 Eccellenze che hanno superato l’esame con la valutazione di 10 con lode, ma la cosa bella e che ci rende orgogliosi è che tra questi ragazzi due sono di origine italiana, ma le tre ragazze, due sono di origine africana e una di origine cinese. Questo inorgoglisce il nostro istituto e dimostra che non è il cognome diverso, il colore della pelle, i tratti somatici o le origini, ma è l’impegno, la tenacia, la costanza, la passione e la motivazione che porta a risultati così eccellenti. Un grande grazie a tutti gli alunni e in particolare a queste 5 eccellenze che hanno frequentato in questi tre anni la nostra scuola e auguriamo loro un bel percorso di studi sia liceale che universitario. Noi docenti li abbiamo accompagnati in questo percorso e come registi abbiamo lavorato insieme aiutandoli a tirar furori le capacità che già avevano, con la speranza di aver lasciato in loro un segno importante.

I docenti dell’Istituto Perugia 7
(Prof. Pamela Fiorucci)

I commenti sono chiusi.