venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 01:48
29 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 13:41

Nuovo ascensore per la stazione di Orvieto: addio a barriere architettoniche per accesso a binari

Impianto da 180 mila euro

Nuovo ascensore per la stazione di Orvieto: addio a barriere architettoniche per accesso a binari

La stazione ferroviaria di Orvieto, sulla linea Firenze-Roma, diventa ancora più funzionale e accessibile. Da lunedì primo agosto entrerà infatti in funzione un nuovo ascensore a servizio dei binari due e tre, sul secondo marciapiede. «Di nuova generazione – spiega Rfi in una nota- è realizzato con struttura trasparente in vetro e acciaio, in grado di accogliere otto persone». L’impianto, in funzione tutti i giorni dalle 6 alle 22, sarà costantemente sorvegliato con videocamere sia all’esterno sia all’interno del vano e verrà gestito dal Comune, che si occuperà anche della manutenzione ordinaria e straordinaria. Investimento economico complessivo circa 180 mila euro, interamente a carico di Rete ferroviaria italiana. L’intervento rientra nel piano di Rfi per l’abbattimento delle barriere architettoniche e il miglioramento dell’accessibilità delle stazioni.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250