martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 12:24
30 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:44

Novellino racconta la vita difficile dell’allenatore. Mentre il medico Trinchese sfida il ‘pagellone’

Presidenti vulcanici a confronto: nella trasmissione 'Speciale dilettanti' condotta da Mario Mariano su Tef Channel si parlerà di Luciano Gaucci e del numero uno del Petrignano

Novellino racconta la vita difficile dell’allenatore. Mentre il medico Trinchese sfida il ‘pagellone’
Il tecnico Walter Novellino

Il calcio tra gioie irrefrenabili e delusioni cocenti. E’ da sempre così. Appassionati e protagonisti costretti a convivere con stati d’animo che cambiano velocemente. Metabolizzare una sconfitta per cogliere le opportunità future tra desideri e sogni nel cassetto.

L’allenatore Prendiamo Walter Novellino: quali sono le sue aspirazioni dopo la grande soddisfazione di tornare in Serie A e il sogno svanito con l’esonero deciso dal presidente Zamparini? Ed ancora: come si spiega il brillante campionato di Eccellenza della matricola Petrignano, che in panchina ha alternato ben tre allenatori, due dei quali sostituiti nonostante risultati favorevoli?

Il presidente A spiegare le decisioni, anche le più irrazionali del pianeta calcio, a ‘Speciale Dilettanti’ in onda sull’emittente Tef Channel domenica 1° Maggio saranno i protagonisti degli ultimi avvenimenti, Walter Novellino e Fausto Collarini, presidente del Petrignano, che motiva così le sue decisioni: «Visto da fuori fa scalpore il cambio dell’allenatore dopo una vittoria ma c’era da salvaguardare la compattezza dello spogliatoio e quell’obiettivo è stato ottenuto, a tutto vantaggio della classifica».

L’arbitro e il medico Saranno anche ospiti della trasmissione condotta da Mario Mariano la giovane promessa arbitrale Giulia Cannizzaro della sezione di Foligno («mia madre sognava per me un futuro come ballerina alla Scala ma l’arbitraggio mi ha dato un’autostima utile sia nello studio che nella vita»), l’ortopedico Ermanno Trinchese, per più di dieci anni sulla panchina del Perugia di Luciano Gaucci ai tempi di Nakata e Rapaic, e Valentina Gargiulo, che, tagliato il traguardo della laurea in comunicazione internazionale, si è tuffata nel lavoro come promoter di alimenti per quanti svolgono attività sportiva sia a livello amatoriale che professionistico. In una delle ultime puntate è stato ospite della trasmissione anche il questore di Perugia, Carmelo Gugliotta, secondo il quale «vietare le trasferte ai tifosi è una sconfitta per lo sport».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250