mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 02:03
18 agosto 2016 Ultimo aggiornamento alle 20:59

Norcia, 18enne entra al bar e con due pugni in faccia stende cliente: «Mi aveva guardato storto»

Paura per 34enne che perde sensi e viene rianimato dai carabinieri, ricoverato per due giorni. Il giovanissimo di Roma denunciato per lesioni aggravate

Norcia, 18enne entra al bar e con due pugni in faccia stende cliente: «Mi aveva guardato storto»
Un operatore del 118 (foto archivio Fabrizi)

di Chia.Fa.

È entrato in un bar del centro di Norcia e ha assestato due pugni in faccia a un trentaquattrenne che è caduto a terra privo di sensi. Attimi di panico un paio di notti fa nella cittadina di San Benedetto affollatissima di turisti, molti dei quali hanno assistito al tempestivo intervento dei carabinieri che in attesa dei sanitari del 118 hanno rianimato la vittima con massaggio cardiaco e respirazione bocca a bocca.

Diciottenne denunciato L’aggressore dopo aver steso l’uomo si è allontanato dal locale facendo inizialmente perdere le proprie tracce. I carabinieri anche grazie alle testimonianze dei presenti sono riusciti in breve a identificare il diciottenne residente a Roma e a Norcia con la famiglia per le vacanze. Il ragazzino, fisicamente ben messo, è stato rapidamente rintracciato dai militari che lo hanno denunciato per lesioni aggravate. In base a quanto ricostruito dagli uomini del tenente Enrico Alfano, il giovanissimo turista si sarebbe scagliato contro il nursino per futili motivi. A quanto pare tra i due poco prima c’era stato uno scambio di sguardi che il diciottenne non ha evidentemente gradito. Da qui l’ingresso nel bar, le minacce e i due pugni in pieno volto che hanno fatto perdere i senti al trentaquattrenne rianimato dai carabinieri e poi affidato alle cure dei sanitari del 118 che ne hanno disposto il trasferimento all’ospedale dove è stato dimesso nella mattinata di giovedì con una prognosi di 20 giorni e diversi punti di sutura al volto.

@chilodice

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250