venerdì 6 dicembre - Aggiornato alle 12:47

Vanishing Twin, il sound ammaliante del collettivo internazionale in concerto a Perugia

L’evento al cinema Zenith, organizzato da T-Trane Record Store. All’ultimo album ha lavorato anche Malcolm Catto degli Heliocentrics

Vanishing Twin

di Angela Giorgi

Il loro ‘The age of immunology’ è uno dei dischi che ha suscitato più clamore negli ultimi mesi: arriva anche a Perugia la psichedelia destrutturata dei Vanishing Twin, collettivo internazionale di base a Londra attivo dal 2015. Giovedì 5 dicembre (ore 21.30) il concerto al Cinema Zenith, organizzato dal T-Trane Record Store. Le prevendite al prezzo speciale di 10 euro sono disponibili presso Zenith e T-Trane, mentre il costo alla porta è di 15 euro.

Vanishing Twin Hanno scelto il Regno Unito come quartier generale, ma ognuno di loro proviene da un paese diverso. Nei Vanishing Twin figurano la cantante e polistrumentista Cathy Lucas (Innerspace Orchestra), la batterista Valentina Magaletti (Raime, Tomaga, Uuuu, Neon Neon), il bassista Susumu Mukai (Zongamin, Floating Points), il tastierista e chitarrista Phil M.F.U. (Man From Uranus, Broadcast) e il regista e visual artist Elliott Arndt, alle prese con flauto e percussioni. Il loro secondo album, ‘The age of immunology’, è uscito a giugno 2019 e ha ricevuto plauso unanime da pubblico e critica: atmosfere rarefatte e suggestioni ‘60s, aperture cinematografiche, tentazioni cosmic e kraut per un lavoro raffinato e ammaliante, arricchito dal sapiente lavoro al missaggio di Malcolm Catto, leader degli Heliocentrics.

I commenti sono chiusi.