Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 3 luglio - Aggiornato alle 22:22

Un sogno che diventa realtà, la musica unisce e crea: ecco i ‘Rotalpia costante’

Quattro giovani umbri insieme tra sound e passione: «Sul palco scambio di energia. Terni culla delle note»

di Maria Giulia Pensosi 

La passione per la musica unisce e crea. È questo che lega quattro giovani ragazzi umbri che da qualche mese a questa parte si sono riuniti in un gruppo per suonare, cantare e divertirsi insieme: ecco i ‘Rotalpia costante’.

Rotalpia costante «Carlo, chitarrista del gruppo, frequenta la facoltà di Ingegneria – spiegano i ragazzi ai microfoni di Umbria24 – e quindi nei suoi pomeriggi di studio si è imbattuto in questo termine, rotalpia. In sostanza si tratta di uno scambio di calore e noi, dietro alla definizione, ci abbiamo trovato un significato simbolico. Lo scambio di calore in un certo senso si genera anche quando le persone suonano insieme, quindi tra i componenti della band ma anche tra chi ascolta». Per ora il gruppo si dedica a cover di più generi, dal pop, al rock fino all’indie.

Una sala per provare e tanti sogni nel cassetto «Ci siamo conosciuti un po’ per caso – spiegano i membri del gruppo – e ci ha legato la passione per la musica. Un modo per esprimere noi stessi, ma anche per uscire dalle realtà, una realtà che alle volte rischia di soffocare anche chi è giovane come noi». La voce principale del gruppo è Sofia, 17 anni e una gran voglia di «farsi sentire». Alla batteria Simone, studente di 20 anni: «Mi dedico da tempo alla musica, all’inizio non pensavo di suonare la batteria, ma un giorno ho avuto la possibilità di destreggiarmi con i piatti ed è stato amore a prima vista». Al piano, seconda voce, Lavinia, 17 anni e la musica nel cuore «da quando è piccola». Carlo invece, il chitarrista del gruppo, ha 22 anni e suona circa quattro anni. La prima volta dal vivo per i giovanissimi è stata pochi giorni fa: «Tante emozioni – raccontano i musicisti – un turbinio di paura, gioia e adrenalina».

PODCAST: UNA CASCATA DI NOTE – EPISODIO 1 

Musica in città Terni è terra fertile per i musicisti. Dai concerti agli artisti emergenti, la musica risuona per le vie della città. Si avvicina l’estate nella Conca, le temperature si alzano ed è tempo di Cantamaggio. Work in progress anche per il Festival degli influencer, e l’Umbria jazz weekend in programma dal 15 al 18 settembre. Insomma, una rassegna di eventi che i ‘Rotalpia costante’ guardano con ammirazione: «Terni è per tutti – osservano i ragazzi – e da qui vogliamo partite alla volta di un sogno».

PODCAST: UNA CASCATA DI NOTE – EPISODIO 2 

I commenti sono chiusi.