Currently set to Index
Currently set to Follow
giovedì 6 ottobre - Aggiornato alle 19:44

Uj weekend e notte bianca dello sport, sabato Terni in musica dal mattino e De Sica show

Dallo spettacolo 4kids delle 11 ai Ponzio Pilates al Baravai delle 23.30 fino al trionfo delle discipline sportive a Largo Frankl

di M.R.

È per sabato 17 settembre alle ore 11:00 a Piazza Tacito l’appuntamento ormai consueto con UJ4Kids nell’ambito dei festival di Umbria Jazz; solo il primo di una lunga serie nell’agenda musicale e anche sportiva della città nella penultima giornata di festa per salutare l’estate ormai alle battute finali. Il jazz entra nei locali all’ora di pranzo, per l’happy hour e all’ora di cena e mentre all’Anfiteatro in serata sarà Christian De Sica show, Largo Frankl sarà lo stage dell’anima più atletica della città. Dal basket, alla pallavolo, passando per la scherma, dalle 18 alle 24 si terrà in Largo Frankl la Notte bianca dello sport 2022, organizzata dal comune di Terni in collaborazione con le associazioni sportive del territorio. Oltre quaranta i soggetti organizzati che hanno aderito all’iniziativa, un’occasione di promozione dell’attività fisica come portatrice di salute, socialità e inclusione, in particolare tra le nuove generazioni.

Al mattino in piazza Tacito a Terni Uj4kids Il programma al via dalle 11 vedrà sul palco gli allievi dell’Istituto comprensivo De Filis di Terni coordinati dai professori Raffaella Palumbo, Svijetlana Karabuva, Marcello Conti e Daniel Todini, il piano solo di Chiara Nicoletti, dell’istituto comprensivo G. Marconi di Terni e la AnJeloni Orchestra, ensemble giovanile del Liceo Musicale Angeloni di Terni diretta da Vincenzo Rito Liposi, Alessandro Veneri e Irene Franceschi L’appuntamento con i più piccoli si svolge per la prima volta a Terni, e ha dimostrato nelle passate edizioni a Perugia e Orvieto che una grande manifestazione culturale a tema musicale può anche essere il veicolo di attività divulgative e propedeutiche alla musica, al Jazz in particolare, senza rinunciare ai suoi connotati altrettanto necessari di fare spettacolo ed intrattenimento: anzi, la commistione di questi due elementi complementari, può diventare un elemento unificante per diverse generazioni, ponendo le basi per plasmare un pubblico del futuro più attento, più curioso, più consapevole.

Funk off alla Cascata Alle 11.30 a fare da sfondo ai Funk off che hanno dato spettacolo venerdì in piazza Tacito (dove sono ben in mostra i nomi di Radio Monte Carlo e Arvedi-Ast Terni), sarà il salto d’acqua più alto d’Europa. Alle 13.30 al Caffè del Corso Gianni Cazzola Quartet con Sandro Gibellini, l’uno considerato padre della batteria jazz italiana, l’altro raffinato chitarrista solista e compositore; i due riproporranno il proprio repertorio musicale nello stesso posto in serata alle 20.30. Alle 14 il ristorante L’Écurie ospita le sonorità di Olivia Trummer, che tornerà ad allietare i clienti alle 22; nata a Stoccarda, dove ha cominciato a studiare pianoforte classico a 4 anni, ben presto dimostrò grande interesse per il jazz, la musica improvvisata e la composizione. Continuò i suoi studi a New York, alla Manhattan School of Music. Gli anni formativi nella capitale mondiale del jazz e il profondo legame con la musica classica restano alla base della sua ispirazione.

Sunset Dal tramonto esplode la musica in tutta la città: il pianista e cantautore napoletano Lorenzo Hengeller è atteso da Pazzaglia a partire dalle 18.30, con un secondo appuntamento alle 22. Alla stessa ora in programma Jim Rotondi e Piero Odorici quintet al Rendez-vous (secondo alluntamento alle 22.30) e dalle 19 si accende il ritmo al Fat e al Mishima, rispettivamente con le atmosfere latine di Mauro Ottolini (che riprenderà poi a suonare al Caos alle 23.30) e il Rosario Giuliani quartet (che riaccende il ritmo lì in via del Tribunale alle 23). E intanto sarà happy hour in musica al Baravai con i Ponzio Pilates, che torneranno carichi per chiudere il frizzante sabato alel 23.30. Fissate alle 19.30 invece le esibizioni di The good fellas a piazza Tacito e Accordi disaccordi in via Cavour. Dalle 22 nuovo Funk off show in piazza Tacito e all’Anfiteatro il De Sica show che già da tempo ha fatto registrare il tutto esaurito.

 

I commenti sono chiusi.