Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 28 settembre - Aggiornato alle 02:46

Tutto pronto per ‘Luci della Ribalta’: Narni e Collescipoli protagoniste con 30 eventi

Dal 14 al 26 agosto concerti, improvvisazioni e flash mob: ingresso gratuito

Photo by Ebuen Clemente Jr on Unsplash

Fuoco agli eventi: il festival ‘Luci della Ribalta’, in occasione della sua 12esima edizione, non si risparmia; tra concerti serali, concerti pomeridiani, improvvisazioni in piazza e flash mobs si arriva, infatti, a ben 30 appuntamenti. Si inizierà domenica 14 agosto per poi chiudere la rassegna il 26 con ‘Così fan tutte’ di W.A. Mozart.

‘Luci della Ribalta’ Festival internazionale, organizzato dalla Associazione Mozart Italia – sede di Terni (AMI-Terni), affiliata alla prestigiosa Internationale Stiftung Mozarteum di Salisburgo, ‘Luci della Ribalta’ è realizzato in collaborazione con il comune di Narni e con l’importante supporto della Fondazione Carit. Tra i più importanti e consolidati festival della provincia di Terni, vede ogni anno la presenza di grandi Maestri di fama internazionale.

La 12esima edizione Quest’anno «oltre 30 eventi di elevato livello artistico saranno offerti al pubblico ad ingresso gratuito: concerti serali, concerti pomeridiani, improvvisazioni in piazza e flash mobs. In particolare, gli splendidi spazi del chiostro di Sant’Agostino a Narni faranno da sfondo a due avvincenti serate musicali: il 18 agosto si terrà un concerto/evento che vedrà per la prima volta protagonisti dei giovani ma già conosciuti e talentuosi direttori d’orchestra mentre il 24 agosto avrà luogo il Gran Galà, con la presenza di artisti conosciuti ed apprezzati a livello internazionale, come Calogero Palermo, Salvatore Vella e David Eggert».

Narni e Collescipoli Gli eventi si terranno nel suggestivo borgo di Narni e nel Chiostro di S. Cecilia di Collescipoli; qui, in particolare, si potrà assistere al concerto ‘Flauti in testa’, cui farà seguito una degustazione di prodotti locali e di vini pregiati della Tenuta Cavalier Mazzocchi 1919 e dell’azienda agricola Marchesi Ruffo della Scaletta.

‘Così fan tutte’ Infine, l’elaborazione scenica a cura del regista Matteo Mazzoni della celebre opera mozartiana vedrà anche l’esibizione di alcuni giovani cantanti d’opera ecuadoriani, all’interno di un progetto di collaborazione culturale tra l’Associazione Mozart Italia, sede di Terni, e la Fondazione Progressio Ecuador. «Lo spettacolo si svolgerà nella mirabile cornice della possente Rocca di Albornoz a Narni, luogo suggestivo che grazie alla generosa ospitalità del suo gestore Giuseppe Alcini, ospiterà anche l’evento serale del 19 agosto: il concerto ‘La musica nel cuore’, omaggio a Johannes Brahms».

I commenti sono chiusi.