lunedì 24 aprile - Aggiornato alle 19:04

Trasimeno, in concerto alla Darsena i Saluti da Saturno tra cantautorato, free jazz e suoni vintage

Venerdì 21 aprile appuntamento a Castiglione del Lago con il progetto di Mirco Mariani, collaboratore di Enrico Rava e Vinicio Capossela

Saluti da Saturno in concerto alla Darsena di Castiglione del Lago il 21 aprile
Mirco Mariani dei Saluti da Saturno

di A.G.

Suoni fantasiosi e strumenti inconsueti, raccolti da Mirco Mariani nel suo laboratorio, il “Labotron”. Proprio in quelle stanze nasce la musica dei Saluti da Saturno, progetto con cui il batterista, compositore e arrangiatore ritornerà alla Darsena Live Music di Castiglione del Lago venerdì 21 aprile (ore 23.30, ingresso gratuito).

Dal free jazz al cantautorato, da Rava a Capossela Sin dagli esordi, Mirco Mariani inventa e ridefinisce i generi, dal pianobar futuristico al free jazz cantautorale, con suoni vintage e allo stesso tempo inediti. Diplomato in contrabbasso, Mariani ha suonato come batterista con Enrico Rava (in Rava l’Opera Va, Rava Carmen e Rava Quartet) e Vinicio Capossela in diversi album e tour, tra cui l’ultimo ‘Canzoni della Cupa’. Ha inoltre suonato nei più importanti festival italiani ed europei al fianco di vari musicisti: tra gli altri, Marc Ribot, Stefano Bollani, Gianluigi Trovesi. A  metà degli anni ’90 Mariani fonda i Mazapegul, firmando musiche e arrangiamenti e registrando i due album ‘Controdanza’ e ‘Piccolo canto nomade’. Nel 2003 dà vita ai Daunbailò, che realizzano un solo album omonimo. Mariani ha lavorato come arrangiatore e produttore per Dodi Moscati, Viulan, Gabriella Ferri e Sur.

Il nuovo album e il ‘Tour dei capanni’ Nel 2010 intraprende il nuovo progetto Saluti da Saturno, registrando il primo disco ‘Parlare con Anna’. Nel gennaio 2012 esce il secondo album ‘Valdazze’, seguito l’anno successivo da ‘Dancing Polonia’ e, nel 2014, da ‘Shaloma Locomotiva’, prodotto presso il Labotron di Bologna. Impegnato anche nel side-project Extraliscio, Mirco Mariani sta attualmente lavorando al prossimo disco dei Saluti da Saturno e ha intrapreso negli ultimi mesi il ‘Tour dei capanni’: una serie di spettacoli nei capanni dei pescatori e in altre ambientazioni insolite, per riscoprire una dimensione intima e diretta del fare musica.