domenica 21 aprile - Aggiornato alle 20:21

Thalia Zedek, torna a Terni una delle protagoniste del rock indipendente americano: concerto al Mishima

Sulle scene da oltre vent’anni, l’artista presenterà con la band (unica data al Centro-Sud) il suo ultimo album intitolato ‘Fighting Season’

Thalia Zedek al Mishima

di D.N.

A distanza di due anni, torna a Terni, e ancora proprio al Mishima, una delle protagoniste del rock indipendente americano degli ultimi 30 anni: Thalia Zedek. Si esibirà con la sua Thalia Zedek Band (unica data al Centro-Sud) giovedì 7 febbraio alle 22.30, per presentare nel locale ternano il suo ultimo lavoro intitolato ‘Fighting Season’, uscito il 21 settembre scorso per Thrill Jockey e anticipato dal singolo e opening track ‘Bend Again’. Il pezzo si avvale della partecipazione dell’ex compagno di band della Zedek Chris Brokaw e – soprattutto – di J Mascis dei Dinosaur Jr, anche loro in un concerto storico all’anfiteatro di Terni qualche estate fa.

Rock e folk Una carriera lunga oltre un ventennio, quella della Zedek, tra poetica e canzoni ricercate, tra rock, folk e contaminazioni punk. Sorta di coscienza dell’America musicale, di Patti Smith dell’indie-rock, ha spaziato dal post-punk degli anni ’70 di piccole formazioni come Dangerous Birds, Uzi e Live Skull, fino a un cantautorato austero, d’intensa emotività, passando per la consacrazione con i Come dell’amico Chris Brokaw (Codeine). Ballate personali e cupe, in cui si rincorrono atmosfere tese e ossessive, fatte di rock e blues spettrale e fascinoso che la voce roca di Thalia acuisce e modella.

Zedek e J Mascis «Per Bend Again ho pensato a J Mascis praticamente dal momento in cui l’ho scritta – ha spiegato la musicista di Washington – ci conosciamo da anni e ho cantato in brani dei Dinosaur Jr. in passato, per cui ho pensato “perchè non chiederglielo e basta?”. E’ stato incredibile ascoltare di persona, durante l’assolo della canzone, ciò che avevo sentito nella mia testa per così tanto tempo». J. Mascis ha invece affermato: «Ho sempre amato Thalia. Il suo modo di cantare e le sue canzoni sono meravigliosi. Spero che più persone inizino ad ascoltarla».

I commenti sono chiusi.