giovedì 21 giugno - Aggiornato alle 12:37

‘Terni festival’ a rischio: lanciato un appello alla Regione Umbria «perché sostenga l’edizione 2018»

Dopo 12 edizioni di sperimentazione, gli organizzatori annunciano di essere costretti a sospendere l’edizione 2018: si ipotizza una chiusura definitiva

di Dan. Nar.

Con un appello rivolto alla Regione Umbria, «perché sostenga la realizzazione dell’edizione 2018», il ‘Terni festival’ ha annunciato che l’evento potrebbe anche non realizzarsi. Con una lettera aperta invitano le persone ad approfondire le ragioni di questa loro scelta e a sottoscrivere l’appello. «Il festival è sempre stata un’esperienza collettiva, vorremmo che anche questo passo fosse fatto insieme. Grazie a chi vorrà sostenerci» annunciano sia dal sito internet che dalle loro pagine social. Dopo 12 edizioni di sperimentazione, il festival internazionale della creazione contemporanea di Terni sembra quindi con le spalle al muro e gli organizzatori costretti a sospendere l’edizione 2018 e a ripensarne il futuro, fino a ipotizzare quindi una chiusura definitiva.

TERNI FESTIVAL 2017 PRESENTAZIONE

TERNI FESTIVAL 2017 BILANCIO

 

I commenti sono chiusi.