sabato 22 settembre - Aggiornato alle 21:10

Quattro serate di musica live: con Noyz Narcos e Sick Tamburo torna Rock for life

A luglio i concerti a Ponticelli: sul palco anche The Rumpled, Monkey OneCanObey e Dr. Feelgood di Virgin radio

Rock for life a Città della Pieve
Sick Tamburo

di A.G.

Sedici edizioni per quella che è una delle manifestazioni estive a ingresso gratuito più amate del centro Italia: scalda i motori Rock for life, in programma dal 19 al 22 luglio a Ponticelli (Città della Pieve). Sul palco, attesi alcuni protagonisti della scena musicale italiana, oltre a un interessante compagine di artisti umbri: accanto agli headliner Noyz Narcos e Sick Tamburo, anche The Rumpled, 88 Folli, Monkey OneCanObey e molti altri.

I concerti La prima serata di giovedì 19 luglio sarà dedicata alle sonorità del folk: il quartetto trentino The Rumpled, che unisce le sonorità del folk irlandese con rock, ska e punk, dividerà il palco con i perugini 88 Folli, che proporranno i propri brani originali influenzati dalle innumerevoli collaborazioni con le note formazioni Modena City Ramblers e Casa del Vento. Ad aprire la serata di venerdì 20 luglio toccherà al duo spoletino beatbox e chitarra Monkey OneCanObey, forti degli ottimi riscontri ottenuti dal disco d’esordio, pubblicato lo scorso autunno. A seguire Noyz Narcos, uno dei rapper italiani più rappresentativi di sempre, che presenterà un bollente show con canzoni del nuovo album ‘Enemy’ e i successi più amati dai fan. Sabato 21 luglio spazio all’alternative rock con i Morningviews, progetto che si è aggiudicato il premio della giuria popolare nella scorsa edizione di Rock for life, in apertura ai Sick Tamburo. Attivi dal 2007, i Sick Tamburo tornano in Umbria con il singolo ‘#LaFineDellaChemio’, che coinvolge in veste di ospiti artisti come Jovanotti, Elisa, Tre Allegri Ragazzi Morti, Lo Stato Sociale, Samuel, Pierpaolo Capovilla, Manuel Agnelli, Meg e Prozac+. La line-up di quest’anno è completata da un trio decisamente sui generis, ovvero Dr. Feelgood and Black Billies, che si esibiranno domenica 22 luglio: un viaggio attraverso i suoni tradizionali della vecchia America, ripercorrendo la storia della musica country. Sul placo con Ruben Minuto (chitarra acustica e mandolino) e Matteo Ringressi (banjo, mandolino e violino), il noto conduttore di Virgin radio Maurizio “Dr Feelgood” Faulisi, alla voce e chitarra acustica. La serata, che chiuderà l’edizione 2018 di Rock for life, si concluderà con un infuocato dj set firmato Dr. Feelgood.

I commenti sono chiusi.