venerdì 13 dicembre - Aggiornato alle 10:39

Quando la scrittura incontra la fotografia: al via il nuovo laboratorio di Settepiani

Dal 18 ottobre gli incontri con la fotografa Valeria Pierini: alla scoperta di immagini e parole attraverso storytelling ed esercitazioni pratiche

Settepiani: laboratorio di fotografia e scrittura con Valeria Pierini

di Alessandro Cascianelli

Dopo il successo del laboratorio sulla poesia con Anna Maria Farabbi, tornano i corsi ‘settex7’, organizzati dall’associazione Settepiani di Perugia. L’obiettivo dei workshop è quello di esplorare il testo scritto in tutte le sue forme. Per ulteriori informazioni si può consultare il sito: www.settepiani.com.

Laboratorio di scrittura e fotografia Il nuovo corso partirà il 18 ottobre, con un appuntamento settimanale fissato ogni giovedì dalle 19 alle 21, presso la sede dell’associazione in Via Savonarola. Le lezioni, sia frontali che pratiche, saranno tenute da Valeria Pierini, artista e fotografa umbra che ha organizzato un vero e proprio percorso dedicato alla creatività e alla progettualità artistica, attraverso l’uso di immagini e parole. Si studieranno le varie teorie dello storytelling e la semiotica dei testi visivi, senza tralasciare le parti pratiche, fondamentali per l’argomento del corso.  

Valeria Pierini Nata ad Assisi nel 1984, è un’artista fotografa umbra laureata in comunicazione di massa. Nota per orientare la sua ricerca artistica tra la letteratura e la filosofia, utilizza da sempre le immagini come mezzo per raccontare, avvalendosi spesso dell’intervento di terzi soggetti, che tramite la pratica dello storytelling, forniscono le sceneggiature delle sue fotografie. Dopo aver esposto in numerose collettive e personali in Italia e all’estero, Pierini ha pubblicato nel 2016 ‘Tabula Rasa’, il suo primo libro, e nel 2018 ‘Topografia di una storia’.

I commenti sono chiusi.