Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 26 settembre - Aggiornato alle 15:38

Cento opere di Crepax per celebrare i 20 anni della Mostra del Fumetto di Città di Castello

Si inaugura il 10 settembre con un’esposizione antologica organizzata in nove sale a Palazzo Facchinetti

Guido Crepax come non lo avete mai visto! Sarà la sua Valentina a presentarlo in una mostra che è un unicum nel lungo curriculum di esposizioni dedicate negli anni all’artista. La mostra, che sarà inaugurata sabato 10 settembre a Città di Castello (visitabile fino al 23 ottobre), ha visto l’associazione Amici del Fumetto e i figli del noto fumettista, Antonio, Caterina e Giacomo, responsabili dell’Archivio Crepax, raccontare tutto il percorso artistico del padre di Valentina: «Un viaggio che va oltre il suo più celebre personaggio – spiega il presidente Gianfranco Bellini – e che, per la prima volta tutti insieme, ci svela i svariati lavori e le tante passioni del protagonista di un’edizione speciale della Mostra del Fumetto, la ventesima».

FOTO

Cento opere di Crepax a Città di Castello Valentina presenta: TuttoCrepax, questo il titolo dell’esposizione per i 20 anni della Mostra nazionale del Fumetto che è una vera e propria summa dell’arte di Guido Crepax a conferma della poliedricità di questo artista. «Un innovatore, non solo del fumetto, capace di distinguersi in numerosi campi per uno stile narrativo cinematografico, un segno e un gusto inimitabili», sottolinea il figlio Antonio spiegando l’esposizione antologica del padre, nell’anteprima della mostra. La mostra si articolerà su nove sale nella splendida cornice di Palazzo Facchinetti, nel pieno centro di Città di Castello, ognuna delle quali sarà dedicata a uno dei grandi temi che caratterizzano l’opera di Crepax. Una sequenza di argomenti strutturata in ordine cronologico, per consentire allo spettatore di rivivere, passo dopo passo, tutte le principali tappe del percorso professionale dell’autore. Valentina, il suo alterego femminile, funge da guida allo spettatore attraverso sagome a grandezza naturale, testi che racconteranno la vita e la storia dell’artista e dei suoi personaggi e una selezione di video a lui dedicati. Oltre un centinaio di opere originali scelte tra le più belle e rappresentative nella produzione di Crepax. Ad arricchire la ventesima edizione della Mostra del Fumetto, sabato 10 settembre, alle 11 nella sala del consiglio comunale di Città di Castello, sarà il conferimento della cittadinanza onoraria di Città di Castello al giornalista Vincenzo Mollica, amico e anima della manifestazione. La presentazione della mostra si terrà sabato 10 settembre dalle 16 presso Nuovo Cinema Castello, in piazza Gioberti, seguirà la cerimonia di inaugurazione dell’esposizione in sede mostra. Sabato 10 settembre 2022 in via straordinaria, la mostra sarà aperta dalle 09.30 alle 19. La mostra sarà visitabile fino al 23 ottobre, dal giovedì alla domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19.30. Il costo del biglietto per l’ingresso all’esposizione è di 5 euro. Per info e prenotazioni rivolgersi a [email protected] o al numero 3661894049.

I commenti sono chiusi.