mercoledì 20 marzo - Aggiornato alle 18:29

Concerti targati Chupito, Mangiacassette e Mamuthones. In arrivo la band al femminile di Motta

A partire da marzo, fino a tre eventi a settimana a Perugia. Una data anche allo Spazio Astra di Foligno. Ad aprile chiusura di stagione con Les Filles de Illighadad

Concerti a marzo tra Foligno e Perugia
Mangiacassette, foto di Valentina Ceccatelli

Un mese ricco di concerti attende il Bar Chupito di Perugia: sono previsti infatti fino a tre eventi a settimana, con una speciale incursione allo Spazio Astra diFoligno per il live dei Mamuthones (28 marzo, in collaborazione con Black Sheep). Annunciata anche l’eccezionale chiusura di stagione con Les Filles de Illighadad (10 aprile), musiciste nigeriane che hanno già accompagnato Motta per una serie di concerti nel 2018.

Il primo weekend Primo appuntamento il 7 marzo con Imago live set. L’esibizione di Gianfranco De Franco è un flusso di suoni, voci e immagini. Musicista, musicologo, musicoterapeuta, De Franco esplora sperimentazione, musica contemporanea e ambient. Venerdì 8 marzo sarà la volta di Pulsar, il nuovo progetto del compositore elettronico Leonardo Pucci. Musica electro-ambient fatta di batterie, Rhodes e sintetizzatori: ‘Empty’ è il disco di debutto, uscito per l’etichetta Rous Records. La settimana si conclude sabato 9 marzocon il live di Augustine, cantautrice, produttrice e polistrumentista dal sound di matrice dream pop e post-wave (del 2018 il suo primo album ‘Grief and desire’), e il live drawing curato dalla Biblioteca delle nuvole in omaggio ad Andrea Pazienza.

Mangiacassette: nuovo disco e nuova line up Spazio alla sperimentazione il 15 marzo: Riccardo Catria plays Acid Trumpet, affiancato da Lorenzo Francioli. Il progetto nasce nel 2016 come performance live con l’uso di macchinari analogici, accostati al suono della tromba, sperimentando nuove sonorità nell’ambito della musica elettronica. Venerdì 22 marzo Lorenzo Maffucci presenterà l’ultimo disco del suo progetto Mangiacassette, ‘Scoprirsi stupidi’, in una nuova veste live accompagnato dalla band, abbandonando quindi la versione solista. Quinto episodio discografico, il disco segna il passaggio a un vocabolario sonoro più immediato, pur mantenendosi sulla linea programmatica di una scrittura mobile e zigzagante: da Barrett e Battiato, dai cantastorie europei al lo-fi statunitense.

Mamuthones a Foligno Il cartellone del mese si concluderà con un’incursione a Foligno: giovedì 28 marzo lo Spazio Astra, in collaborazione con l’associazione culturale Black Sheep, ospiterà il concerto dei Mamuthones, band fondata dall’ex Jennifer Gentle Alessio Gastaldello. Reduci dalla pubblicazione nel 2018 dell’ultimo disco ‘Fear on the corner’, i Mamuthones sono tra i nomi di spicco della nuova psichedelia italiana, senza disdegnare incursioni nel kraut e nel post-punk.

Gli altri eventi Tra gli eventi di marzo al Bar Chupito, selezioni in vinile a cura di Lorenzo Lavoratori e Feel Fly (23 marzo), il duo Violet Ghost in concerto con l’esordio ‘The Bench’ (29 marzo) e il ritorno della rassegna open stage PanFest (30 marzo).

I commenti sono chiusi.