lunedì 29 maggio - Aggiornato alle 15:25

Festa dei musei, aperture straordinarie in tutta l’Umbria e biglietto simbolico

Sabato 20 maggio visite notturne ed eventi. Si prosegue anche il 21 tra Perugia, Gubbio, Spoleto e Terni

20 maggio Notte dei musei

di A.G.

Torna il 20 e 21 maggio la Festa dei musei, promossa dal Mibact per puntare i riflettori sul patrimonio culturale, materiale e immateriale. In questa seconda edizione, dedicata al tema ‘Musei in Contes[x]t: raccontare l’indicibile nei musei’, sarà possibile visitare i musei durante le tre ore di apertura straordinaria di sabato 20 maggio, al costo simbolico di un euro in occasione della Notte europea dei musei. La Festa 2017 si pone in continuità con la Giornata internazionale dei musei del 18 maggio, voluta dall’Icom (International council of museums). In occasione delle due iniziative, i principali luoghi della cultura pubblici e privati organizzano visite guidate, aperture straordinarie ed eventi.

Perugia e provincia
Museo Archeologico Nazionale dell’Umbria, ‘Armadio 16. Materiali della collezione Guardabassi’
Perugia
20 maggio: 8.30-22.30
21 maggio: 8.30-19.30
Galleria Nazionale dell’Umbria, attività didattiche per adulti e bambini
Perugia
20 maggio: 10.00-17.30
21 maggio: 16.00-17.30
Galleria Nazionale dell’Umbria “Di Notte è più Bella”
Perugia
Visita guidata 20 maggio: 19.30 – 22.30
Ipogeo dei Volumni e necropoli del Palazzone
Perugia
20 maggio: 18.30 – 21.30
Villa del Colle del Cardinale ‘Le Déjeuner sur l’herbe’
21 maggio: 12.00 – 18.00
visita guidata: 16.00
Palazzo ducale, ‘Viaggiare con le mani Viaggiare con lo sguardo’, una proposta didattica tattile per non vedenti, realizzata in collaborazione con l’Unione italiana ciechi e l’istituto Serafico di Assisi
Gubbio
20 maggio: 19.30 – 22.30
Teatro romano e Antiquarium
Gubbio
Apertura serale straordinaria
20 maggio: 19.30 – 22.30
Museo nazionale del Ducato di Spoleto e Rocca albornoziana, visita guidata alla mostra ‘Tesori della Valnerina’ e spettacolo di danza
Spoleto
20 maggio: 19.30-22.30

Terni e provincia
Museo archeologico nazionale
Orvieto
Visite guidate 
20 maggio: 8.30-22.30
21 maggio: 8.30-19.30
Necropoli etrusca ‘Crocifisso del Tufo’
Orvieto
apertura straordinaria
20 maggio: 19.00 – 22.00
Area archeologica e Centro visita e documentazione ‘Umberto Ciotti’
Carsulae
apertura straordinaria
20 maggio: 19.30 – 22.30

Scienza e solidarietà L’Università di Perugia aderisce alla Notte europea dei musei con l’iniziativa ‘Una notte &… quattro musei’, che coinvolgerà il polo museale di Casalina sabato 20 maggio (dalle 19.30 alle 24.00). Una notte tra fossili, scorpioni e cervi, cere anatomiche, crani e scheletri umani, accompagnati e guidati dal personale dei musei del Polo museale universitario, alla scoperta di antiche e nuove storie grazie a visite guidate, proiezioni di immagini e filmati, mostre, laboratori e giochi. La serata, a ingresso gratuito, sarà anche un’occasione per raccogliere fondi destinati a un micro-progetto del Museo delle scienze dell’Università di Camerino, colpito dall’ultimo sisma. Informazioni e programma: 3666811012, – 0759711077, [email protected]www.cams.unipg.it

Creatività e fantasia al museo del vetro Sabato 20 maggio il Museo del vetro di Piegaro offre un’esperienza unica ai bambini tra i 6 e i 10 anni: una notte nella fabbrica del vetro, per vivere il museo in modo ludico e condiviso. I piccoli partecipanti avranno la possibilità di avvicinarsi ai segreti della lavorazione del vetro e immergersi nella storia di antiche tradizioni, coinvolti in un’originale visita guidata animata e in un laboratorio specifico sul vetro. Equipaggiati con torce e sacchi a pelo, i più piccoli “occuperanno” le sale della struttura per tutta la notte, svegliandosi la mattina con una gustosa colazione. L’evento è stato fortemente voluto dall’Assessorato alla cultura e turismo del Comune di Piegaro, che da tempo sta lavorando al suo allestimento. «È un modo per avvicinare i bambini alla realtà museale, per far conoscere il museo come esperienza fuori dal comune, aiutando l’innata curiosità dei più piccoli», ha dichiarato l’assessore Simona Meloni. Per informazioni e prenotazioni: 075.838525, 366.9576262, [email protected]

Riscoprire l’artigianato grazie ai musei In occasione della Festa dei musei, nei giorni 19, 20 e 21 maggio Spoleto organizza una serie di iniziative sotto il titolo ‘Musei e storie controverse, raccontare l’indicibile nei musei’, promosse dalla direttrice del Museo archeologico e Teatro romano Mariangela Turchetti, con il patrocinio di Mibact, Polo museale dell’Umbria e Archivio di stato del Comune di Spoleto. Anche la Confartigianato imprese Perugia sezione di Spoleto aderisce agli eventi, interpretando le giornate come un nuovo modo per far conoscere la storia del lavoro artigianale, testimoniata da ritrovamenti e reperti. Grazie alle iniziative che si svolgono a Spoleto durante la festa dei musei, Confartigianato vuole ridare lustro al mestiere dell’artigiano.