Quantcast
venerdì 3 dicembre - Aggiornato alle 02:07

Orvieto, Umbria jazz winter: 100 eventi in 5 giorni per l’ennesima edizione destinata al successo

Umbria jazz winter

di M.To.

Cinque giorni di grande musica e oltre cento eventi per la ventunesima edizione di Umbria jazz winter, dal 28 dicembre al 1° gennaio, ad Orvieto: un appuntamento che è ormai diventato un must nel panorama del jazz italiano.

Grandi nomi Molti gli ospiti importanti in programma: da Christian McBride, contrabbassista di punta del jazz statunitense con gli Inside Straight; ai clarinettisti Ken Peplowski, Evan Christopher e Anat Cohen, insieme in un particolarissimo progetto; da Joe Locke, con Warren Wolf; a due giovani, ma già affermate, come la cantante Cecile McLorin Salvant e la sassofonista Melissa Aldana. Di grande qualità anche la presenza italiana, con Enrico Rava, Paolo Fresu con Uri Caine, Rosario Giuliani, Fabrizio Bosso.

Musica e turismo Il festival, la cui formula è ormai consolidata e di successo, si basa sul connubio tra turismo e spettacolo di qualità, con il valore aggiunto dell’ospitalità e della buona cucina. La manifestazione è cresciuta esponenzialmente negli anni, complici le vacanze natalizie e chi ne approfitta per  trascorrere qualche giorno tra grande jazz internazionale, arte, storia e tradizioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.