martedì 17 settembre - Aggiornato alle 19:48

Muse festival: l’arte è «giovane» a San Venanzo. Tra i live, Limen Project

A Villa Faina concerti e mostre di arti visive. Il duo del chitarrista Ruggero Fornari in programma il sabato

Limen project

di A.G.

L’arte come superamento delle barriere e come opportunità per i giovani di comunicare attraverso i più diversi canali espressivi: è questo l’obiettivo del Muse festival, in programma a San Venanzo, negli spazi di Villa Faina, il 6 e 7 settembre (ingresso gratuito). Tra gli artisti in concerto, oltre a Nur, Black Dream e Ax-Boy, il duo Limen project, composto dalla danzatrice Benedetta Agostini e da Ruggero Fornari, chitarrista di formazione jazz tra i fondatori del sestetto The Sycamore. Accanto alla musica dal vivo, la manifestazione sarà arricchita da mostre fotografiche, video e di arti figurative.

Limen project Dopo l’incontro sul set del videoclip di ‘Over the Motherf***ing Goddamm Rainbow’, Agostini e Fornani hanno dato vita a Limen project: “limen”, dal latino “confine”, è il confine tra danza e musica, l’incontro tra due arti che dà vita all’espressione. Nella performance ‘Being’ i due artisti esplorano il concetto di “essere”. Insieme si trovano a improvvisare e creare una conversazione o, alcune volte, un unisono, portando lo spettatore a intraprendere un viaggio alla scoperta della materia, del tempo e dello spazio. Ballerina, performer e artista, Benedetta Agostini risiede a Bordeaux (Francia). Oltre a Limen, è coinvolta in collaborazioni stabili con le ballerine Fabiana Mangialardi e Sara Mitola. Nel 2018 prende parte come assistente di prove alla compagnia Christine Hassid Project per la ripresa del pezzo ‘Spectre de La Rose’ a Bordeaux. A ottobre 2017 partecipa alla creazione di ‘Home-solo’ di Haley Matthews a Norwich (Inghilterra). Chitarrista e produttore musicale attivo su più fronti, Ruggero Fornari fa parte del sestetto jazz The Sycamore e le sue produzioni spaziano dall’hip-hop strumentale alla musica ambient. A marzo 2018 ha pubblicato il suo Ep di debutto intitolato ‘Pneuma’.

I commenti sono chiusi.