Currently set to Index
Currently set to Follow
domenica 5 febbraio - Aggiornato alle 11:04

I Magnifici Cellostar, ensemble di violoncellisti adolescenti in concerto alla Sala dei Notari

Per aprire il nuovo anno guardando al futuro in programma a Perugia un ‘family concert’ con l’esibizione che sarà diretta da Maria Cecilia Berioli di UmbriaEnsemble

Sala dei Notari

C’è un modo migliore, per dare l’avvio ad un nuovo anno, che guardare al futuro? Ed il futuro che ci piace e che desideriamo è il futuro che – in quel prezioso e decisivo messaggio in bottiglia rappresentato dall’educazione e dalla formazione – affidiamo ai giovani, custodi dei più luminosi e civili orizzonti della Cultura e dell’Arte. Educazione e formazione che dalle aule scolastiche entra nella vita quotidiana per “contaminare” dei vitali valori di bellezza, impegno, ottimismo, visione e ascolto, ogni aspetto e gesto della nostra esperienza. Per dare a tutti l’opportunità di una migliore qualità della vita, che, più o meno dichiaratamente, è in definitiva l’obiettivo di ogni umana impresa. Educazione e formazione culturale e musicale, in particolare, per l’appuntamento di mercoledì 18 gennaio nella splendida Sala dei Notari, a Perugia.

Family concert Con questa scelta, dal valore anche simbolico, UmbriaEnsemble apre il nuovo anno, con un Concerto di anteprima della II Edizione della rassegna concertistica “Sinfonia della Rinascita”, sostenuta da Regione dell’Umbria, Sviluppumbria, e in collaborazione don il Comune di Perugia. Un Family Concert che vede protagonisti giovanissimi musicisti e studenti di inglese, spagnolo e lettura espressiva: sul palco della storica Sala perugina, cuore pulsante della vita cittadina in epoca comunale, I Magnifici Cellostar, diretti dal maestro M. Cecilia Berioli, ensemble di violoncellisti tutti adolescenti, con la loro energia e la loro incontenibile passione per la vita, e giovani voci narranti che, alternandosi in una lettura espressiva tra italiano, inglese e spagnolo, interpreteranno in apertura di spettacolo la novella La lezione di Marina Trastulla. Alla batteria, il fondamentale sostegno del maestro Sergio Servadio del gruppo Prog Estate di San Martino. Protagonista sarà l’Istituto Comprensivo Perugia 1 “Francesco Morlacchi” , l’unico ad indirizzo musicale in città, cioè con la possibilità di offrire – ai ragazzi che vogliono iscriversi – di studiare gratuitamente uno strumento musicale sotto la guida di docenti qualificati e di ruolo.

Programma Un repertorio eclettico e affascinante che, come anticipato dalle letture in più lingue in apertura di spettacolo, intende superare confini storici e stilistici e, in, un abbraccio che vuole essere un augurio e insieme un viatico per il nuovo anno, diviene una sorta di viaggio nel tempo e intorno al mondo. Un viaggio che va dalla Musica rinascimentale a Beethoven; dalle melodie della tradizione popolare cinese e messicana al cinema, fino al pop di Lady Gaga. Un inno alla gioia della Musica, summa e veicolo di bellezza e arricchimento spirituale; un inno alla Vita intonato dai protagonisti di domani, i nostri giovani.

I commenti sono chiusi.