giovedì 9 luglio - Aggiornato alle 21:59

Festa della Musica 2020: tutti gli eventi in Umbria, tra concerti e live streaming post-Covid

Da Perugia a Todi, passando per Castiglione del Lago e Arrone, le città della regione unite in un’edizione particolare. Classica, jazz, blues: tanti sound per tutti i gusti

Festa della musica 2020

di Angela Giorgi

Festa della Musica senza musica? In un momento storico in cui il settore dello spettacolo dal vivo è tra gli ultimi a ripartire, dopo tre mesi di stop totale, la Festa della Musica 2020 può diventare un’occasione per gettare una luce sulla crisi dei lavoratori del campo e per ribadire il valore della musica e dell’arte in generale, dopo questo lungo silenzio “assordante”. Anche l’Umbria risponde alla chiamata della Festa della Musica, con una serie di iniziative in tutta la regione, tra online e live.

Perugia Un ciclo di appuntamenti realizzato grazie alla collaborazione tra l’Assessorato alla Cultura del Comune e le associazioni del territorio, a.Gi.Mus, Trio Ars et Labor, Aps ‘StarLight, un planetario tra le dita’, Centro Studi Pianistici ‘Renzo Trevisan’. Il programma inizia alle ore 11.00 alla Domus Pauperum di Corso Garibaldi, con il concerto ‘Ludwig Van Beethoven, 21 giugno’ del Trio Ars et Labor (Sara Gianfriddo, violino; Héloïse Piolat, violoncello; Christa Bützberger, pianoforte). Ingresso libero fino a esaurimento posti su prenotazione (28 posti disponibili). Prenotazioni al numero 075 7829376. In alternativa, si potrà seguire il concerto in diretta sulla pagina Facebook @CulturaComunePg. Alle 15.30, in streaming sul canale YouTube (Culturacompg) dell’Assessorato alla Cultura, il video a cura del Maestro Daniele Bernardini ‘La musica patrimonio di ogni essere umano, la musica godimento dei sensi, la musica gioia e dolore, la musica passione e fatica. La musica un atto d’amore’. Alle 17.00, nel Salone di Apollo di Palazzo della Penna, nell’ambito dell’iniziativa ‘#ritornoalmuseo #ReazioneACatena’, l’evento clou della giornata, ovvero ‘Il Primo Moto di Raffaello e la levata dello Scorpione’: parole e musica a cura di Simonetta Ercoli (relazione),  Claudio Massimo Paternò (letture), Jana Theresa Hildebrant, Monica Jimenez Calvo (esecuzioni musicali). Curata da Aps ‘StarLight, un planetario tra le dita’, l’iniziativa è legata al cinquecentenario della morte di Raffaello. L’ingresso all’evento è solo su prenotazione, fino al numero consentito, prenotando all’indirizzo email [email protected] entro le ore 18.00 del 20 giugno. In alternativa, si potrà seguire l’incontro e il concerto in diretta sulla pagina Facebook @PalazzoDellaPenna. Alla Biblioteca San Matteo degli Armeni appuntamento con ‘Una rosa per Ezio Bosso: dedica di una rosa al Maestro Ezio Bosso’ nel roseto del giardino della biblioteca (in caso di pioggia l’evento sarà rinviato. L’accesso è consigliato dalle ore 16.45 per evitare assembramenti). Alle ore 17.00, ‘Passi di musica’: esibizione musicale di Rachele Spingola (arpa) dedicata alle colonne sonore e, a seguire, ‘Adagio Sonata per violino solo in sol minore’ di Johann Sebastian Bach e proiezione del video di Albe Giannini (violino). Alle ore 18.00, nel giardino della biblioteca. ‘Vestiti di musica: venti anni di musica d’autore attraverso le copertine dei dischi’, mostra che ripercorre vent’anni di musica dei cantautori dagli anni Sessanta agli anni Ottanta, attraverso le copertine dei dischi più originali e significative. Presentazione di Giovanni Di Franco e Gabriele De Veris. La mostra sarà visitabile anche dal 23 giugno al 3 luglio negli orari di apertura della biblioteca (martedì e giovedì 15.00-18.00; mercoledì e venerdì 9.00-13.00). Infine alle 19.30, sempre nel giardino della biblioteca, ‘Concerto italiano – Duo Fantasie’ (Jana Theresa Hildebrandt, flauto; Monica Jimenez Calvo, pianoforte) e, per concludere, dalle ore 20.30 ‘I tamburi di Campana’, performance teatrale musicale a cura di Sebastiano Ragni (attore) e con Giovanni Baldassarri (musicista) che raccontano la vicenda umana e artistica di Dino Campana. Per tutti gli appuntamenti l’ingresso è libero, massimo 30 persone per volta. È consigliata la prenotazione via email, fino a venerdì 19 giugno. Per informazioni: tel. 075 5773560 – [email protected]https://bit.ly/Festa_Musica_Biblio_SanMatteoArmeni. Altro appuntamento della giornata dedicata alla musica, il concerto previsto alle ore 18.30 nella Chiesa di Sant’Antonio Abate, in Corso Bersaglieri, nell’ambito de ‘La grande classica al Borgo. Stagione concertistica 2020’, con il duo pianistico Carolina Calabresi e Nicolò Biccheri (Musiche di Saint-Soens, Debussy, Ravel, Casella). Concerto a cura di A.Gi.Mus. di Perugia in collaborazione Associazione Borgo Sant’Antonio – Porta Pesa (ingresso libero). Infine, alle ore 21.00 in streaming, ‘8 piccole mani’, video di quattro giovani allieve di pianoforte con un programma interamente dedicato al pianoforte a 4 mani (a cura dell’associazione Centro studi pianistici ‘Renzo Trevisan’). Il video si potrà seguire nel canale YouTube dell’Assessorato alla Cultura – Comune di Perugia.

Perugia – Galleria nazionale dell’Umbria La Sala maggiore della Galleria nazionale dell’Umbria si riempirà delle note del Quartetto d’Archi di Umbria Ensemble, accompagnato dal clarinetto di Claudio Mansutti. La loro musica racconterà la storia di un incontro, quello tra Brahms e Richard Muhlfeld. Il concerto potrà essere ascoltato sul canale Facebook della Galleria a partire dalle 15.30 e vuole essere un segno di speranza e di buon augurio per il futuro, dopo le emergenze legate alla pandemia.

Todi Settima edizione per Todi, la Festa della Musica riparte con artisti umbri, partenopei e argentini. Alle 18:00 dalla Terrazza di Piazza del Popolo ‘Jazz songbook’ del duo Riccardo Catria (tromba) e Federico Sebastiani Ferri (chitarra). Catria, giovane trombettista, ha suonato in festival quali Umbria Jazz, Moon in June, Bergamo Jazz, Alba Jazz, Fano Jazz, Festival dei Due mondi di Spoleto. Sebastiani Ferri, giovane chitarrista che spazia dal pop al blues fino al jazz, ha suonato anche al Festival dei Due mondi di Spoleto e a Umbria Jazz. La Terrazza di Piazza Garibaldi si apre alle 18:00 con al ‘Barocco in festa’, con il duo Luca Venturi (violino) e Ivo Scarponi (violoncello). Venturi, perfezionatosi all’Accademia Chigiana e alla Musik Akademie di Basilea, è stato docente di violino al S. Cecilia ed è attualmente al Conservatorio di Teramo, oltre a esibirsi in numerosi concerti in Italia e all’estero. Diplomato al Conservatorio di Perugia e perfezionatosi presso l’Accademia Nazionale di S. Cecilia, svolge attività concertistica in duo con il pianoforte, in Italia e all’estero. Scarponi, fondatore insieme al padre Ciro del Quintetto Scarponi, suona in Italia e all’estero e ha al suo attivo registrazioni radiofoniche (RAI, RSI) e discografiche (Ricordi), oltre a essere docente al Liceo Musicale di Rieti.

Castiglione del Lago con Trasimeno Blues aderisce alla Festa della Musica con un evento realizzato in collaborazione con l’associazione Italian Blues Union. ‘Blues Lake Drops’ vedrà una serie di interventi musicali che alcuni bluesmen realizzeranno, in modalità flash mob, a ridosso delle coste del territorio comunale, da un palcoscenico inconsueto: le barche dei pescatori del Trasimeno.  Protagonisti dei flash mob saranno alcuni musicisti blues dell’Umbria: Maurizio Pugno & Raffo Blues Duo, Little Blue Slim, Martin’s Gumbo e Rico Migliarini. La musica risuonerà lungo le coste di Castiglione del Lago dal pomeriggio fino al tramonto e l’evento potrà essere seguito anche in barca. Sarà inoltre possibile seguire l’itinerario attraverso le dirette streaming che saranno trasmesse sui canali social.

Arrone Un evento in live streaming “dai tetti”: è ‘L’Umbria sul tetto music fest’, che coinvolge alcune fra le realtà artistiche più interessanti del panorama regionale. Elephant Brain, Sgominare L’Impuro, Puscibaua ed Enzo Plausibile saliranno sul palco – o meglio, sul tetto – quali testimoni di una virtuosa collaborazione fra operatori pubblici e privati, in grado di far ripartire lo spettacolo dal vivo nonostante la paralisi del settore. L’evento si svolgerà sul terrazzo dello stabilimento Italia Authentica ad Arrone, partner dell’iniziativa, e verrà trasmesso in diretta streaming sui canali web del MEI – Meeting delle Etichette Indipendenti. Info e contatti: Riccardo Marini, tel. 333 1962 360, [email protected]

I commenti sono chiusi.