mercoledì 17 luglio - Aggiornato alle 07:14

European social sound: aperte le iscrizioni al concorso per band emergenti

C’è tempo fino al 30 luglio per partecipare, previste 320 band da tutta Italia ed Europa. Ai vincitori, premi in servizi per promuovere la carriera

European social sound, una passata edizione (foto Andrea Adriani)

di A.G.

Sono aperte le iscrizioni per l’edizione 2019 di European social sound, il concorso per band emergenti inserito tra i progetti finanziati dal Fondo sociale europeo. C’è tempo fino al 30 luglio per iscriversi, in vista della finale nazionale a Matera.

European Social Sound è stato organizzato per due volte dalla Regione Umbria (2015 e 2017) e ha ottenuto una menzione speciale ai Regiostars Awards 2016 e il premio Mei (Meeting delle etichette indipendenti) per l’innovatività e la qualità del format. Per l’edizione 2019, European social sound si fa “in quattro”, grazie a un accordo sottoscritto fra le Regioni Umbria, Toscana, Basilicata e Sicilia e sostenuto anche da Anpal (Agenzia nazionale delle politiche attive lavoro). Altra novità del 2019 i numeri: ben 320 band potranno iscriversi da tutta Italia ed Europa e saranno organizzate 8 serate dal vivo, che consentiranno la qualificazione alla finale nazionale fissata a Matera, capitale europea della cultura 2019.

Il concorso Le otto serate di qualificazione si svolgeranno nelle quattro regioni, mentre la finalissima di Matera è prevista per il 14 dicembre 2019. Parteciperanno le band che si sono qualificate in ciascuna regione. Possono partecipare a European social sound le band emergenti, italiane ed europee, composte da almeno due persone che abbiano brani propri, con testo e musica, liberi da contratti artistici, discografici ed editoriali. Non ci sono limiti di età né di provenienza geografica e sono ammessi tutti i generi musicali. Non sono ammesse cover band.

L’iscrizione Le band possono iscriversi online attraverso il canale www.europeansocialsound.it dal 29 giugno 2019 al 30 luglio 2019. L’iscrizione è gratuita. Le iscrizioni sono a numero chiuso in relazione ai posti disponibili in ciascuna delle 4 regioni: 50 posti in Umbria, 80 in Toscana, 100 in Basilicata e Sicilia.
Possono candidarsi band provenienti da tutte le regioni ma ognuna delle quattro regioni organizzatrici riserva il 50% delle candidature disponibili a band locali.

Le selezioni e le qualificazioni regionali una giuria di qualità e una votazione on line permetteranno di selezionare le band che si esibiranno sul palco: 10 per l’Umbria, 16 per la Toscana, 20 per Basilicata, 20 per la Sicilia. Le band selezionate si sfideranno dal vivo, con percorsi diversi di qualificazione in ogni regione. Le gare si svolgeranno da settembre a ottobre 2019, con un’unica serata in Umbria il 31 ottobre.

I premi La band prima classificata nella finale di Matera avrà a disposizione un montepremi in servizi utili a promuovere la propria attività artistica per un valore complessivo di diecimila euro. 
Un premio speciale sarà riservato al gruppo premiato dalla critica che avrà diritto a un montepremi complessivo di tremila euro in servizi utili a promuovere la propria attività. Per tutti i gruppi che si esibiranno nel corso delle serate di qualificazione, oltre all’attestato di partecipazione, una registrazione e un video in alta qualità della propria performance live, le organizzazioni metteranno a disposizione un servizio fotografico di dieci scatti effettuato da un fotografo professionista.

European social sound e Fondo sociale europeo Tra i cambi di palco delle band saranno diffuse informazioni pratiche sui progetti finanziati dai fondi europei e realizzati dalle regioni in maniera dinamica e divertente. Oltre ad essere il motore di tutta l’organizzazione e dell’informazione riguardanti la gara, il sito dell’iniziativa fornisce pillole informative di utilità pratica sui progetti e i programmi finanziati dalle quattro Regioni grazie al Fondo sociale europeo.

I commenti sono chiusi.