Currently set to Index
Currently set to Follow
mercoledì 19 gennaio - Aggiornato alle 18:55

Ermes Maiolica, da re delle fake news a ‘Iena’: a primavera il debutto

A dare la notizia il ternano sui suoi canal social: «Ci vediamo su Italia 1 dal 22 marzo»

Non è una nuova fake news, lo ha detto e ribadito più volte di aver smesso, Ermes Maiolica sarà una ‘Iena’ di Italia Uno dal 22 marzo prossimo. Ad annunciarlo è lo stesso metalmeccanico ternano in un post Facebook: «Hai capito, prima scassano le palline, poi ti chiedono di entrare nello staff, so proprio strane ste Iene. Ci vediamo su Italia 1 dal 22 marzo in poi ragazzi, mi occuperò di fake news».

Debutto alle Iene Dopo la prima notizia bomba lanciata questa mattina 10 gennaio, Ermes Maiolica ha anche dichiarato, sempre sui cuoi canali social quanto segue: «Metto subito in chiaro alcune cosine prima che escano fuori complotti, scandali o cose simili. 1 – non ho mai guadagnato soldi con le fake news, ho preso qualche spicciolo per i convegni e le università, ci mancherebbe pure, perché dovrei fare il professore gratis? 2 – non ho mai collaborato con i russi, a differenza di quello che dice Travaglio. Non sono un troll russo. 3 – non ho un titolo di studio importante, ho solo un attestato professionale in termoidraulica, la mia carriera da lavoratore è iniziata appena a 17 anni ed ho studiato per conto mio. Paradossalmente, sono abbastanza acculturato pur non essendo istruito. Cmq per trasparenza il curriculum è pubblicato nel mio sito».

Ermes Maiolica Il ternano Maiolica è stato il re delle fake news, uno dei migliori interpreti delle bufale online. Negli anni ha preso di mira anche personaggi importanti dello spettacolo del calibro di Fedez e J-Ax ai quali non è andata giù la notizia falsa del loro arresto per possesso di droga e hanno trascinato il re delle bufale in tribunale. Del caso mediatico e giuridico si sono interessate anche le Iene che hanno cercato a modo loro di far fare pace a Fedez e Maiolica in un servizio andato in onda la scorsa estate. Forse da lì l’idea di averlo nello staff? Sembrerebbe che il debutto in televisione sia fissato per il 22 marzo. Del nuovo Ermes, un po’ prof, un po’ intellettuale, un po’ dalla parte dei robot, pare ci si possa fidare ormai.

I commenti sono chiusi.