martedì 17 luglio - Aggiornato alle 13:56

‘Drink with’, tre gli appuntamenti eno-musicali: al via dalla Cantina Caprai con il jazz del Marco Apicella Trio

Terzo anno per la rassegna-format di Argilla che fa scoprire le eccellenze umbre attraverso l’incontro con i produttori, degustazioni e concerti all’aria aperta: il cartellone

drink with cantina caprai
Il concerto dell'edizione 2017 alla Cantina Caprai

di D.N.

‘Drink With’ ricomincia da tre. Terzo anno per la rassegna eno-musicale diventata un appuntamento imperdibile dell’estate umbra in musica e tre eventi in calendario per questa stagione 2018. Si comincia subito forte con il primo concerto jazz che incontra le eccellenze del territorio con sullo sfondo le eccezionali location delle grandi cantine umbre. ‘Drink With – Musica a piccoli sorsi’, è il format organizzato da Argilla Eventi e Comunicazione dedicato alla scoperta delle produzioni umbre di altissima qualità e che prevede come primo evento di quest’anno l’appuntamento presso la Cantina Arnaldo Caprai di Montefalco. Un ritorno, visto che già nelle passate edizioni Drink With ha fatto tappa tra i filari della cantina che ha fatto grande il Sagrantino nel mondo. Ad esibirsi, domenica 24 giugno, sarà il Marco Apicella Trio, formazione che combina jazz moderno e tradizionale con composizioni e arrangiamenti che passano da pezzi energici e ritmati a ballate introspettive. Un trio capace di toccare un’ampia gamma di sonorità attraverso la sua dinamicità e freschezza.

Marco Apicella Trio Apicella al piano, Elvis Homan alla batteria e Johannes Fend al basso, regaleranno un’esibizione che ruoterà intorno alle composizioni di Marco Apicella, brani capaci di spaziare verso territori moderni grazie anche all’utilizzo di strumenti “ricalibrati” in modo da conferire un sapore innovativo e sperimentale alla produzione di questo trio nato nel 2016 presso il Conservatorio di Rotterdam. Lo scorso anno, dopo essersi esibiti al prestigioso North Sea Jazz Festival, Apicella e i suoi due compagni di viaggio hanno vinto il primo premio al Leiden Boonekamp Jazz Award e ora stanno lavorando a del materiale che finirà nel loro primo EP atteso per quest’anno.

Cantina Caprai Insieme alle note jazz, domenica 24 giugno, a partire dalle ore 18.30, si potranno scoprire le meraviglie della Cantina Arnaldo Caprai, le etichette, i processi di lavorazione delle uve e carpire qualche segreto di uno dei più grandi produttori di vini umbri. Ci sarà poi un’apericena per degustare alcune prelibatezze e che sarà preparato dai partner di Drink With, ovvero il ristorante Maninpasta, il Molino dei Trinci e la Norcineria Pizzoni. Come detto, quello alla Cantina Caprai è un ritorno. Già nell’edizioni 2016 e 2017, infatti, Drink With ha portato musica jazz e buon cibo nella suggestiva cantina montefalchese. Da ricordare, in particolare, l’eccezionale concerto per piano solo di Giovanni Guidi che, dopo aver suonato al tramonto, ha concesso una serie di bis in notturna che hanno reso memorabile la sua esibizione.

Drink with 2018 Dopo il grande successo dell’edizione 2017, quest’anno gli appuntamenti di Drink With saranno tre – da giugno a settembre – e coinvolgeranno tre cantine. Il format anche quest’anno ha ricevuto il patrocinio della Strada del Sagrantino e del Movimento del Turismo del Vino Umbria, riconoscimento al buon lavoro fatto nella promozione turistica del territorio regionale e delle sue eccellenze. Tornando alla rassegna 2018, gli eventi in programma saranno tre. Dopo quello di domenica 24 giugno alla Cantina Arnaldo Caprai, ci ritroveremo il 12 agosto presso la Cantina Di Filippo a Cannara con il concerto jazz degli Atrìo, mentre l’ultimo incontro sarà quello presso la Cantina Le Cimate di Montefalco con il quartetto jazz Dumbo Station. La formula degli appuntamenti è collaudata: ogni “Drink With” prevede la visita alla cantina per scoprire i segreti delle produzioni, degustazioni dei vini accompagnati dai consigli di sommelier ed esperti per conoscere le caratteristiche delle etichette, apericena con gourmandise locali di altissima qualità e musica jazz per esaltare sapori e piaceri. «Drink With è uno sguardo appassionato sull’Umbria delle eccellenze. Per questo terzo anno – spiegano da Argilla Eventi e Comunicazione –, abbiamo deciso di organizzare una edizione ancora più ricca e interessante. Sempre puntando sulla qualità dell’offerta musicale ed enogastronomica. Con questa rassegna, apprezzata anche dai turisti stranieri in soggiorno in Umbria, vogliamo dare il nostro contributo alla valorizzazione del territorio attraverso la promozione di produzioni eccezionali che vengono assaporate nei tempi giusti e in location suggestive. Drink With è un’esperienza completa che permette di scoprire la bellezza che ci circonda, gustandola a piccoli sorsi». Anche quest’anno ‘Drink With’ ha ricevuto il sostegno di tante aziende partner che contribuiscono a rendere ancora più speciale ogni appuntamento. Eccole: Ristorante Maininpasta, Norcineria Pizzoni, Molino dei Trinci, Rossi Ecocar, Romeo Xhezairi agente immobiliare, Alto Luce, Villa dei Platani, Ligè Parrucchieri, Vivai Petrini, Leonardo Ragni allestimenti floreali e Roma Groove Session.

Come partecipare Partecipare a Drink With è facile. La prenotazione è obbligatoria e può essere effettuata online direttamente sul sito www.argillaeventi.it (dove dono disponibili tutte le informazioni) nell’apposita sezione e premendo il pulsante “Prenota ora”, oppure tramite messaggio sms/whatsapp indicando al numero di telefono 329 181 3629 i dati dei prenotati: nome, cognome, indirizzo email e numero di telefono di almeno uno dei partecipanti. Il costo dell’ingresso è lo stesso dello scorso anno, 25 euro e comprende tutto: visita in cantina, degustazioni dei vini, apericena e concerto. Sono previste delle riduzioni in caso di gruppi organizzati, bambini e abbonamenti a tutti e tre gli eventi. ‘Drink With’ è anche una pagina Facebook e un profilo Instagram dove verranno raccolti aggiornamenti, news e tutto quello che gli ospiti vorranno condividere utilizzando l’hashtag ufficiale #DrinkWithUmbria.

I commenti sono chiusi.