lunedì 25 maggio - Aggiornato alle 03:13

‘Divano letto’ dal retrogusto pop, la risposta in musica dei Luci da Labbra all’appello «restate a casa!»

Il nuovo singolo del misterioso duo da ascoltare in loop sul divano in periodo di quarantena:«E’ la nostra risposta ironica a questa situazione assurda»

 

Divano Letto, l'immagine scelta per il singolo

di D.N.

È arrivato on-air e on-line ‘Divano Letto’ degli umbri Luci da Labbra, la canzone da ascoltare in loop sul divano, che mescola la poetica all’elettronica tra voci morbide e sussurrate e un romanticismo disincantato. In radio da martedì 31 marzo e disponibile sulle piattaforme streaming e negli store di musica digitale per l’etichetta 3Menda Dischi. Un brano pigramente poetico e dal raffinato retrogusto pop.

ASCOLTA IL BRANO SU SPOTIFY

ASCOLTA IL BRANO SU YOUTUBE

Omaggio in musica al divano In un momento come questo – raccontano Luci da Labbra – abbiamo pensato di fare anche noi la nostra parte. L’impegno a cui siamo chiamati noi cittadini, è molto chiaro e semplice ed è nulla in confronto a quello di coloro che tutti i giorni si mettono in pericolo per far sì che tutto possa continuare. Noi dobbiamo solo rispettare una semplice regola che ci è stata ripetuta fino allo sfinimento: restare a casa! Proprio per questo, la casa diventa un posto dove mai come ora, dobbiamo avere la giusta serenità e confort. Vogliamo quindi ringraziare con questo brano, colui che rende la nostra casa un bel posto in cui vivere e sopporta il peso delle nostre giornate, ma troppo spesso viene dato per scontato: il divano letto. ‘Divano letto’ è la nostra risposta ironica a questa situazione assurda».

Duo misterioso Le Luci da Labbra sono un misterioso duo che al momento mantiene l’anonimato, nato dall’incontro di due dj/producer perugini con all’attivo varie e importanti collaborazioni e un’intensa carriera live fatta di concerti in club e kermesse. Lo scorso maggio è uscito il loro primo singolo ‘L’amore é una Hit’ feat. Leo Pari. Hanno suonato sui palchi dei più importanti festival italiani come il Ralf in Bikini di Rimini, il Sounds Best Summer Festival a Frosinone come supporter di Fedez, lo Strozza Music Fest di Perugia in apertura a Clavdio, al Riverock Festival con gli Ex Otago e al Radical Sheep Music Fest aprendo a Giorgio Poi.

Nuovo singolo ‘Divano Letto’ ha parole che evocano immagini comuni, sospese tra ironia e amarezza dentro un andamento synth pop di un ritornello che funziona (Cercami… cercami… Un po’ come se non ci fosse un domani/Io sono il fondo della borsa/E tu le mani/Un po’ come se non ci fosse un domani/ Io sono il fondo della borsa/E tu le mani). «La smania di fare qualcosa ti fa rovistare tra gli oggetti che ti stanno attorno. Prendi la borsa, ormai quasi infeltrita, viste le ultime non uscite e cerchi. Forse non sai bene nemmeno tu cosa stai cercando ma stai pur certo che qualcosa ne uscirà» spiegano le Luci da Labbra. Le Luci da Labbra hanno ben chiaro il proprio orizzonte musicale anche dal ‘Divano Letto’. Per far muovere con la mente da una parte all’altra della città, restando comodi e ben saldi ai braccioli con una melodia semplice e un’identità fresca e personale. Per farsi abbracciare da una canzone, abbracciando un po’ anche se stessi. Quindi non resta altro da fare che alzare il volume di ‘Divano letto’ e stringersi forte ai cuscini del divano di casa. Tra gli autori e compositori del brano, oltre al duo Luci da labbra, ci sono anche Federico Ortica e Jacopo Tittarelli.

I commenti sono chiusi.