Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 16 maggio - Aggiornato alle 19:10

Darsena, il palco del Made in Umbria: un maggio ricco tra concerti, concorsi e festival

Lo storico locale di Castiglione del lago torna a proporre la finale umbra del contest di Arezzo Wave, una rassegna di One Man Band e i live di Mizula ed Elephant Brain

 

Elephant Brain

di Dan. Nar.

La Darsena di Castiglione del Lago è sempre più orientata ad intercettare i progetti musicali più interessanti del Made in Umbria, facendo come di consueto particolare attenzione alle novità del momento senza però dimenticare gruppi già affermati e realtà in cerca di spazi. Dare spazio ai gruppi umbri sembra quindi essere ancora una volta il “fil rouge” seguito dallo storico locale in riva al Trasimeno dove gli amanti della musica amano rifugiarsi soprattutto quando arriva la bella stagione.

Un maggio ricco Con il mese di maggio, dopo aver scaldato i motori nelle settimane scorse, si inizia a fare sul serio. Accanto ai Mizula del veterano Daniele Rotella, che presenteranno l’album di debutto sabato 14, e i perugini Elephant Brain in giro per palchi dal 2015 (sabato 21), ci saranno le giovani proposte della finale di ‘Arezzo Wave Umbria 2022’ (venerdì 20) e il nuovissimo ‘One Man Fest lake edition’ (sabato 28) interamente dedicato ai progetti one man band.

Mizula A fare da apripista alla programmazione di maggio 2022 quindi il nuovo progetto di Daniele Rotella (voce e chitarra)  Fabrizio De Angelis (basso), Laura Aschieri (voce, sax e percussioni) e Diego Mariani (batteria e percussioni): i Mizula sabato 14 presenteranno il loro primissimo album prodotto da Marco Fasolo (Jennifer Gentle, I Hate My Village), anticipato anche dal video del singolo “Infiniti Blu”. In apertura del concerto è prevista l’esibizione di Sergio Galmacci con le sue “Letture bandite” e dal cantautore lacustre MonAmour.

Arezzo Wave Umbria Venerdì 20 maggio sarà invece la volta della finale di Arezzo Wave Band Umbria 2022, uno dei contest musicali più importanti della regione, che ha premiato nel corso delle passate edizioni gruppi come Frost, Fast Animals and Slow Kids, Da Hand in the Middle, Volvedo, WabeeSabee. Sul palco della Darsena si sfideranno live, dopo aver passato le selezioni degli ascolti, cinque band.

Elephant Brain Sabato 21 maggio sarà invece il turno degli Elephant Brain: nati nel 2015 proporranno i brani di “Niente di speciale”, il loro disco d’esordio del 2020, co-prodotto da Jacopo Gigliotti e distribuito da Libellula/Believe. Non mancheranno anche nuovi brani come “Anche questa è insicurezza”, il loro recentissimo singolo pubblicato su tutte le piattaforme digitali. Gli Elephant Brain sono Vincenzo Garofalo, Andrea Mancini, Emilio Balducci, Roberto Duca, Giacomo Ricci.

One man fest A chiudere la programmazione di maggio ci sarà ‘One Man Fest Lake Edition’ previsto per sabato 28: la serata interamente dedicata ai progetti One Man Band porterà sul palco della Darsena Mike Coacci (Ancona), e i perugini Tommaso Riccardi, Nate Kanter e Jacopo Busti. La rassegna acustica è ideata dall’agenzia perugina OneManBooking, prevede l’esibizione di progetti musicali inediti, emergenti e affermati, del genere blues soul e rock. A salire sul palco, per un’esibizione in chiave acustica, artisti che, chitarra e voce, si alterneranno per proporre al pubblico i loro inediti.

Info serate Tutte le serate prevedono un ingresso di 5 euro, tranne quella per la finale di Arezzo Wave (ingresso gratuito). Il Ristorante della Darsena è aperto dalle ore 19. Per info e prenotazioni: 075 953785 – 333 1903457, www.darsena.eu.

I commenti sono chiusi.