martedì 25 giugno - Aggiornato alle 04:22

Dalla scena undeground napoletana a Spoleto: arriva l’elettronica di Mystic Jungle

Dario Di Pace produce musica dal 2014, il suo sound spazia tra sonorità disco, electro boogie e funk

Mystic Jungle

A Spoleto arriva Mystic Jungle (foto), tra gli artisti più apprezzati della scena underground elettronica napoletana e non solo. Nell’ambito degli incontri tra sperimentazione, nuovi media e varie forme espressive, è pronto un altro evento Contemporary Rawland organizzato dall’associazione Do It che, ormai da anni, propone musica elettronica e arti digitali a Spoleto e non solo.

Mystic Jungle a Spoleto A ospitare il nuovo appuntamento sarà il Coworking di via del Mercato dove, venerdì 28 dicembre dalle 21, si accomoderà Mystic Jungle, nome d’arte con cui Dario Di Pace produce musica dal 2014. Fondatore e proprietario delle etichette Early sound recordings e Periodica records, in Umbria già apprezzato sul palco del Dancity di Foligno, la musica di Mystic Jungle viene definita dagli organizzatori dell’evento spoletino «l’ultimo stadio evolutivo di un percorso artistico cui è impossibile affibbiare confini o etichette. Il suo sound spazia con eleganza tra sonorità disco, electro boogie e funk, attraverso l’uso intensivo di synth cosmici e linee di basso plastiche, serviti in una calda e inconfondibile atmosfera lo-fi».

I commenti sono chiusi.