Currently set to Index
Currently set to Follow
lunedì 8 agosto - Aggiornato alle 20:42

Crisi di Governo stravolge calendario eventi: a rischio il Festival degli influencer

La tre giorni cadrebbe nella settimana del voto, l’appuntamento di Terni sarà rinviato se non annullato

di M.R.

L’edizione zero del Tic festival, che candidava Terni a capitale degli influencer 2022 potrebbe essere annullata. Secondo quanto emerge nella giornata di martedì da fonti comunali, questa dovrebbe quantomeno subire un rinvio. A stravolgere i piani, la crisi di governo apartasi recentemente, che ha provocato lo scioglimento delle Camere e costretto il Viminale a fissare una data per il voto. Gli italiani, come noto, sono chiamati alle urne il 25 settembre, che sarebbe stata l’ultima data della kermesse a prova di hashtag nella città di San Valentino. Spazi per comizi e par condicio, nonché vincoli di silenzio elettorale rappresenterebbero ostacoli e bavagli. A quanto pare, Terni deve rimandare l’appuntamento con decine di vip, milioni di clic e visualizzazioni. Ancora nulla di ufficiale, l’organizzatore Umbria for future non ha comunicato pubblicamente le proprie intenzioni, ma il rischio che il Tic salti è altissimo.

I commenti sono chiusi.