venerdì 6 dicembre - Aggiornato alle 12:46

Cocktail bar, caffetteria, pizzeria e non solo: a Magione nasce Copper 23, nuovo punto di incontro

I due fratelli Lorenzo e Michele Panìco definiscono il loro progetto «un’avventura». Eventi e musica oltre a vini, birre, salumi e formaggi locali d’eccellenza

I due fratelli Panico

di D.N.

Uno spazio nuovo che nasce con più anime: pizzeria, caffetteria, cocktail bar, pre-dinner e after-dinner. Il Copper 23 aprirà il suo “sipario” a Magione giovedì 28 novembre alle ore 18. La nuova attività prende forma dall’iniziativa di due giovani fratelli, Lorenzo e Michele Panìco, con l’idea di offrire una valida alternativa nel panorama locale ma anche in grado di raggiungere e affascinare una vasta clientela puntando sugli invidiabili prodotti del territorio e soprattutto sulla qualità: Copper – fanno sapere i titolari del locale che definiscono questo loro progetto una vera e propria “avventura” – si avvarrà infatti delle più importanti aziende enogastronomiche locali a partire dai vini, birre, salumi, formaggi, scegliendo materie prime di assoluta eccellenza.

Punto di incontro Il 28 quindi si terrà la serata inaugurale di questo nuovo locale che non è un semplice bar, ma un nuovo progetto che si propone al pubblico come un immancabile punto di incontro e di aggregazione. Il naming è stato ispirato dalla destinazione originaria della struttura (copper, in inglese “rame”), proprio perché storicamente il locale era una rameria; il 23, invece, è il numero civico, e riprende il significato che da sempre aiuta l’audacia così come dettato dalla smorfia romana. Numerosi gli eventi già programmati che prevedono musica dal vivo, dj set e piano bar, al fine di trascorrere piacevoli serate in compagnia degustando i cocktail proposti da esperti barman. Sullo sfondo, una gestione amichevole e partecipata, giovane ma in grado di accogliere e venire incontro ad un’ampia gamma di esigenze non solo di semplici clienti ma di nuovi amici.

I commenti sono chiusi.