martedì 24 ottobre - Aggiornato alle 11:44

‘Catalogna al bivio’, a Perugia un dibattito targato Encuentro con Antonio Soler sulla crisi catalana

Il festival di letteratura in lingua spagnola tratta un tema caldo organizzando un incontro con lo scrittore ed altri ospiti speciali

Antonio Soler

di D.N.

Quale futuro per la Catalogna? La Spagna sta vivendo la crisi politica e sociale più delicata dai tempi del tentato golpe del 1981, ed Encuentro, il Festival delle letterature in lingua spagnola di Perugia, non poteva esimersi dall’organizzare un approfondimento. Lunedì 16 ottobre, quindi, dalle ore 18 nella sala conferenze di Umbrò (ingresso gratuito) si parlerà della questione catalana anche nel capoluogo umbro, in un incontro al quale parteciperanno lo scrittore spagnolo Antonio Soler, il giornalista Ettore Siniscalchi e Narcís Pallarès i Domènech della delegazione in Italia della Generalitat de Catalunya.

Processo indipendentista Il procés indipendentista è ormai in atto da anni, e quello che a lungo è sembrato una sorta di gioco delle parti tra il governo di Barcellona e quello centrale si è nelle ultime settimane trasformato in una vicenda dai contorni drammatici. La popolazione catalana è divisa e preoccupata, le banche e le grandi aziende trasferiscono le loro sedi oltre i confini della comunità autonoma, mentre il resto della Spagna sta a guardare con apprensione e sentimenti contrastanti. «L’impressione – sottolineano gli organizzatori in una nota – è che dopo il referendum del 1 ottobre e l’indipendenza dichiarata e subito sospesa dal presidente della Generalitat Carles Puidgemont nella surreale seduta del Parlament del 10 ottobre ci si trovi ormai in un vicolo cieco. Davanti all’invito al dialogo il premier popolare Mariano Rajoy non sembra disposto ad arretrare di un millimetro, e per il momento a nulla è valso il richiamo alla mediazione della comunità internazionale».

Occasione di confronto La situazione quindi è fluida e in rapida evoluzione. Encuentro, il festival di letteratura in lingua spagnola nato nel 2014, è da sempre attento a ciò che accade in Spagna, e ha voluto offrire alla città di Perugia questa preziosa occasione di confronto. Ecco quindi il dibattito che sarà insieme a Soler, Siniscalchi e Pallarès i Domènech. Antonio Soler è uno dei massimi scrittori spagnoli contemporanei. Autore di opere di successo come ‘Il cammino degli inglesi’ (da cui l’omonimo film di Antonio Banderas del 2006) e ‘Il sonno del caimano’, ha da poco pubblicato in patria un eccezionale romanzo dedicato a Salvador Seguì, meglio conosciuto come El noi del sucre, figura chiave dell’anarcosindacalismo barcellonese nei primi decenni del Novecento. Un libro, intitolato ‘Apóstoles y Asesinos’, che in qualche misura indaga le radici del movimento indipendentista catalano. Ettore Siniscalchi, giornalista, è uno dei maggiori esperti italiani di cose spagnole. Collabora o ha collaborato tra gli altri con Il Manifesto, Europa, Diario, Rainews 24, Valigia Blu, Ytali. Negli ultimi giorni le sue analisi televisive e on-line sono risultate tra le più seguite nel dibattito scatenatosi in Italia. Narcís Pallarès i Domènech è addetto alle relazioni esterne della Delegazione in Italia della Generalitat de Catalunya, la massima rappresentanza istituzionale catalana nel nostro Paese.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *