domenica 24 settembre - Aggiornato alle 14:09

Assisi, Ermal Meta e Niccolò Fabi in concerto al Riverock. Uniche date in Umbria

Nella nuova location della Lyrick Summer Arena, dal 24 al 26 agosto tre giorni di live. Fabi celebra così i primi vent’anni di carriera

Ermal Meta e Niccolò Fabi

di A. G.

Due nomi di punta del pop d’autore italiano e una nuova location: il Riverock parte da qui, avvicinandosi all’ottava edizione. Nascerà con il festival la Lyrick Summer Arena, spazio outdoor dedicato ai grandi eventi estivi, attiguo all’omonimo teatro di Santa Maria degli Angeli. Ermal Meta e Niccolò Fabi i protagonisti della tre giorni, che dal 24 al 26 agosto animerà di musica le notti ai piedi del Subasio.

UNIVERSO ASSISI – il festival

ROCKIN’UMBRIA – il festival

Ermal Meta Dopo i sold-out nei teatri e live club d’Italia, Ermal Meta è pronto a intraprendere il lungo tour estivo che lo porterà per la prima volta in Umbria. Il cantante sarà ad Assisi il 24 agosto per presentare i brani tratti dai suoi album ‘Vietato morire’ e ‘Umano’ e il nuovissimo singolo ‘Ragazza paradiso”, in rotazione radiofonica dal 16 giugno. Sul palco anche la cantautrice catanese, ma napoletana d’adozione, Katres e La Scapigliatura, band in equilibrio tra indie-pop e cantautorato.

Niccolò Fabi Un progetto-racconto, con cui Niccolò Fabi celebra i suoi primi vent’anni di carriera. Il tour ‘Diventi inventi 1997 – 2017’ arriverà ad Assisi il 25 agosto: oltre due ore di concerto in cui l’artista racconterà e ripercorrerà i suoi più grandi successi, una grande festa per tutti i suoi numerosi fan. In apertura l’attrice e cantante Margherita Vicario. A breve sarà annunciata anche la line-up del 26 agosto.

Prevendite e informazioni Le prevendite per i due concerti, entrambi in unica data umbra, sono attive sul sito di Ticketone e sul sito di Ticketitalia, oltre che nei rispettivi punti vendita. Per informazioni consultare il sito del festival o contattare l’indirizzo [email protected].

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.