martedì 11 dicembre - Aggiornato alle 08:43

Arezzo wave Umbria, a vincere è il cantautore Puscibaua: voce e chitarra conquista la giuria

Per l’edizione 2018 del contest Nicola Papapietro l’ha spuntata tra le sei proposte arrivate alla finale regionale sul palco della Darsena di Castiglione del Lago

Puscibaua sul palco della Darsena

di D.N.

Talento, originalità e simpatia. Musica e testi che viaggiano a braccetto tra ironia e melodia con chitarra e voce a reggere da soli un palco importante come quello di Arezzo Wave. Questi gli ingredienti che hanno convinto la giuria umbra ad assegnare la vittoria del contest umbro di Arezzo Wave al cantautore Puscibaua, figlio tanto del folk americano ed europeo quanto dei Nirvana. Sul palco della Darsena di Castiglione del Lago, che ha ospitato la finale regionale del concorso Arezzo Wave Live Band (primo concorso live in Italia sia per capillarità che per numero di iscritti), Nicola Papapietro, questo il vero nome del musicista di 26 anni, ha avuto la meglio degli altri cinque finalisti umbri per una serata molto ricca musicalmente parlando: La mano sinistra, In Wave, Grandi insegne il grande allibratore, Eezu, Miptera.

Puscibaua Un amore per la musica quello di Nicola Papapietro che inizia da piccolissimo, verso i 4 anni, quando comincia a suonare prima l’organetto (una sorta di fisarmonica per bambini) e poi il pianoforte. Parallelamente coltiva anche una passione particolare per la lettura e la scrittura e tutto si fonde intorno al 2012: imbracciata la chitarra da autodidatta, arrivano subito le prime canzoni con il nome Puscibaua. In questi anni ha condiviso il palco con alcuni grandi nomi della musica indipendente italiana come Iosonouncane, Lo Stato Sociale, Giorgio Poi, Lucio Corsi, L’Officina della Camomilla e Marco Parente. Nel 2015 recita in due videoclip girati da Francesco Lettieri (Calcutta, Liberato, Thegiornalisti, Giovanni Truppi) per il cantautore ligure Mezzala. A ottobre 2017 è uscito il suo primo ep, ‘La Bestemmia’. Ora da vincitore di Arezzo Wave Live Band Umbria 2018 avrà la possibilità di esibirsi nei molti festival partner di Arezzo Wave e, perché no, essere scelto anche come vincitore nazionale.

Una replica a “Arezzo wave Umbria, a vincere è il cantautore Puscibaua: voce e chitarra conquista la giuria”

  1. Emanuele ha detto:

    Un ragazzo sincero simpatico e volenteroso, un meritato successo!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.