venerdì 20 luglio - Aggiornato alle 04:57

Dall’Argentina a Terni: arriva il ciclone Aca Seca trio per un super concerto Visioninmusica

All’Auditorium Gazzoli nuovo live: protagonisti Quintero, Beeuwsaert e Cantero

Aca Seca trio a Terni per un super concerto targato Visioninmusica. Nuovo live all’auditorium Gazzoli dove il 20 aprile 2018 sono attesi Juan Quintero (chitarra e voce), Andrés Beeuwsaert (pianoforte, tastiere e voce) e Mariano Cantero (batteria percussioni e voce).

Dall’Argentina a Terni Gli Aca Seca Trio sono una band con repertorio ispirato al genere della canzone popolare argentina, ma capace di offrire una caleidoscopica immagine musicale del Sud America, che non è possibile descrivere secondo rigidi canoni: spazia dall’Argentina, al Brasile, all’Uruguay, dal jazz, alla bossanova, alla musica del folklore: un variegato mix, quindi, in grado di generare vivide miniature musicali. Il gruppo nasce nel 1998 dall’incontro dei tre all’Università de La Plata e fin dall’esordio i tre ragazzi hanno catturato l’attenzione del pubblico rappresentando una vera e propria novità nella scena musicale nazionale. Dopo gli studi gli Aca Seca si trasferiscono a Buenos Aires e sviluppano il progetto in trio accanto alle loro singole carriere musicali. Dal 2000 iniziano ad esibirsi in varie località dell’Argentina e del Brasile, ma anche in Cile, Cina, Ecuador, Spagna, Stati Uniti, Francia, Giappone, Italia, Uruguay e Venezuela.

Arriva il ciclone Aca Seca trio In numerose occasioni hanno diviso la scena con importanti artisti: Pedro Aznar, Liliana Herrero, Francesca Ancarola, Raúl Carnota, Mono Fontana, León Gieco, Ivan Lins e Javier Malosetti. L’album di debutto dal titolo Aca Seca Trio riceve ottime recensioni e celebri colleghi come Egberto Gismonti e Pat Metheny si esprimo al suo riguardo in maniera assai lusinghiera. Tre anni dopo esce l’album Avenido, che comprende alcune rivisitazioni di brani folk, due brani di Hugo Fatorusso e nuove composizioni di Juan Quintero e Andrés Beeuwsaert. Nel 2009 gli Aca Seca Trio debuttano in Europa con l’album La musica y la palabra, efficace sintesi della prima fase della loro carriera. A questo segue Hermanos (2014). L’ultimo album sarà in uscita nei primi mesi del 2018 e al momento in cui questo programma va in stampa tutto è ancora avvolto dal mistero… un’eccitante anteprima per Visioninmusica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.