sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 00:00
20 aprile 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:41

Nocera Umbra, gli sequestrano i beni e lui se li vende. Ritrovati: denunciato l’acquirente

I carabinieri sono riusciti a ritrovare l'attrezzatura venduta un prezzo irrisorio, «chi ha comprato non poteva non sospettare»

Nocera Umbra, gli sequestrano i beni e lui se li vende. Ritrovati: denunciato l’acquirente

I carabinieri della stazione di Nocera Umbra, al termine di un’attività d’indagine, sono riusciti a recuperare dei beni che erano stati pignorati e che il debitore, per evitare che fossero recuperati dall’istituto Vendite giudiziarie, aveva deciso di vendere.

La ricostruzione I fatti risalgono al 2014 quando a un nocerino, inadempiente verso alcuni creditori, sono stati pignorati alcuni beni tra i quali una sega per legname di grosse dimensioni. Questo, prima che i beni fossero recuperati, se ne è disfatto vendendoli. A quel punto il creditore ha ritenuto opportuno denunciare il fatto alla competente autorità giudiziaria. A seguito delle indagini svolte, i militari, anche se a distanza di due anni, sono riusciti a individuare la sega sequestrandola e affidandola al legittimo proprietario. L’attuale detentore, che l’aveva acquistata a un prezzo irrisorio rispetto al valore commerciale del bene, è stato denunciato per incauto acquisto poiché dalla dinamica della vicenda, secondo i carabinieri, «non poteva non sospettare che la provenienza fosse illecita».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250