venerdì 30 settembre 2016 - Aggiornato alle 05:11
28 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:42

Neofil Terni cerca dieci lavoratori under 25, Mazzalupi: «Giovani per dare nuovo spirito ad azienda»

Richiesta formazione scolastica per chimica, meccanica ed elettronica

Neofil Terni cerca dieci lavoratori under 25, Mazzalupi: «Giovani per dare nuovo spirito ad azienda»
Marco Mazzalupi

Neofil cerca dieci lavoratori da inserire nell’area chimica, meccanica ed elettronica. Lancia una selezione indirizzata a giovani di età compresa tra 18 e 25 anni con una formazione che rientri nei tre settori in questione, l’azienda di Terni guidata dal fondatore Marco Mazzalupi che fa il punto a quasi tre anni dall’avvio del percorso industriale, avviato «con oltre 4 milioni di investimenti finalizzati al ripristino di un’adeguata capacità produttiva, passando per la realizzazione di nuovi prodotti, fino alla riconquista di interessanti quote di mercato».

Neofil cerca 10 lavoratori In una nota ufficiale Neofil scrive scrive: «In questi tre anni abbiamo cercato di utilizzare al meglio le risorse disponibili ottimizzandole attraverso un processo di rinnovamento industriale e strategico; in quest’ottica si intende procedere nella fase più concreta di rilancio aziendale. Per tale ragione Neofil ha presentato incentivi economici interni capaci di dare nuovo stimolo alle risorse umane presenti in azienda, con l’obiettivo di avviare un percorso di ottimizzazione produttiva mirato al massimo efficientamento. Certi che un così importante progetto debba essere sostenuto anche attraverso il supporto proveniente dalla spinta innovativa di nuova forza lavoro, è stata avviata parallelamente un’attività di scouting che mira all’acquisizione di circa 10 figure da inserire all’interno dell’azienda».

Le tensioni di maggio All’inizio di maggio, l’azienda varò un’operazione di demansionamento di alcuni lavoratori (43 quelli in organico) senza confronto sindacale, trovandosi nel giro di poche ore a fare i conti con la comunicazione di sciopero formalizzata dalla Rsu. Ora di tensione che si conclusero col passo indietro dei vertici Neofil i quali, nell’ambito del tavolo con le parti sociali, confermarono lo stop della manovra che prevedeva anche dieci esuberi. A distanza di circa due mesi, l’azienda annuncia la selezione di nuovo personale pur senza precisare i dettagli dei contratti. Gli interessati, che dovranno avere tra 18 e 25 anni, sono invitati a presentare il proprio curriculum a info@neofilterni.it.

Mazzalupi e Iacuone Poi a parlare è direttamente Mazzalupi, fondatore della Neofil: «Significativi sono stati gli investimenti che abbiamo effettuato e che ora stanno creando le condizioni per dedicarsi al capitale più nobile, gli uomini. In questa direzione vogliamo dare il nostro contributo portando in azienda giovani che possano garantire continuità e nuovo spirito a sostegno della nostra attività. Cercheremo di essere anche in questo caso innovativi puntando su quelli che saranno i futuri leader di Neofil». A fargli eco il direttore generale Roberto Iacuone: «Vorremmo che i lavoratori che sentono la necessità di migliorare siano parte integrante del progetto di rilancio Neofil, riteniamo inoltre che sia corretto premiare coloro i quali credono e operano per il raggiungimento degli obbiettivi aziendali».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250