mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 08:51
25 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 14:31

Nella valigia le storie dei migranti: a Ponte Felcino va in scena ‘End Bag’

Da martedì a giovedì al Bosco didattico l'evento conclusivo del laboratorio teatrale interculturale 'Oltre il Ponte'

Nella valigia le storie dei migranti: a Ponte Felcino va in scena ‘End Bag’

Si chiama “End bag” ed è un viaggio attraverso i vissuti, i sogni, i desideri, i ricordi, dei quattordici protagonisti, provenienti da realtà molto diverse tra loro, ma che condividono tutti l’esperienza della migrazione. Andrà in scena da martedì 26 a giovedì 28 luglio – evento conclusivo del laboratorio teatrale interculturale “Oltre il Ponte” – alle 21.30 nel suggestivo scenario naturale del Bosco didattico di Ponte Felcino.

End bag Il progetto, pensato come un ponte di comunicazione interculturale tra la popolazione locale e i migranti presenti sul territorio, ha vinto il bando MigrArti del Ministero dei beni e delle attività culturali. La scelta del contesto di Ponte Felcino è motivata anche dalla presenza sul territorio di molti richiedenti asilo ospitati nella struttura dell’Ostello della gioventù, oggetto di sentimenti contrastanti nella cittadinanza. Tra valige che si aprono e si chiudono, sulla scena si susseguiranno momenti di quotidianità, festa e speranza ad altri di raccoglimento e riflessione. Cosa contiene l’ultima valigia – end bag – resterà un’incognita, il suo contenuto è ancora da scoprire.

Partner del progetto I partner di ‘Oltre il ponte’ sono: ANCI Umbria, Comune di Perugia, Regione dell’Umbria, ARCI Solidarietà ora d’aria, FELCOS, Università degli Studi, Key & Key communications; con il supporto di Regione Umbria, Università per Stranieri, Proloco La Felciniana, Associazione Giovani Musulmani, Polis Soc. Coop. Sociale. Si ringrazia l’Associazione Volontari e Amici del Bosco Didattico.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250