mercoledì 28 settembre 2016 - Aggiornato alle 17:22
7 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 09:13

Nasce in Umbria il primo Resort-ristorante vegano: apre a Castiglione del Lago

Percorsi sensoriali, tipicità locali nei piatti, cucina a vista, filosofia vegetariana non soltanto a tavola

Nasce in Umbria il primo Resort-ristorante vegano: apre a Castiglione del Lago

Nasce a Castiglione del Lago un resort vegano. Probabilmente un esperimento di questo genere, non soltanto per l’Umbria.

Un resort vegano All’interno del rinnovato resort ‘Isola Verde’, viene inaugurato dal 7 al 9 luglio ‘Bianco, Rosso & Verdure’, un veg restaurant che si avvale della collaborazione dello chef Simone Salvini. La famiglia Sciurpa ha pensato e sviluppato questa proposta per il territorio, non solo a livello regionale ma per l’Italia Centrale.

Curiosità Diverse le novità: «Innanzitutto la proposta vegetariana – è scritto in una nota dell’organizzazione – che però si pone sempre su basi filosofiche inclusive e mai radicali. L’equilibrio e il gusto sono fondamentali in tutte le ricette offerte da Brv, con la massima attenzione scientifica agli apporti nutrizionali».

Il messaggio «Non mancherà mai un’offerta completa – spiega Michela Sciurpa, socia e responsabile delle relazioni esterne – variata, salutare, ricercata, piena di sapori nuovi, di colori e di bellezza. Un paradiso sensoriale con un approccio nuovo anche nella somministrazione: chi verrà da noi vedrà i cuochi al lavoro e si servirà autonomamente, facendo un percorso personalizzato al proprio gusto, scegliendo e sperimentando nuove ricette anche con piccoli assaggi e mangiando senza attese e con un prezzo contenuto, se teniamo conto anche della qualità delle materie prime impiegate. La nostra cucina è trasparente, grande e confortevole, anche per i nostri collaboratori, ed è il vero cuore del nostro ristorante. L’eticità del messaggio vegetariano è poi perfettamente coerente con la nostra attività principale».

Stile di vita «Con ‘Bianco, rosso e verdure’ – riporta la nota – desideriamo proporre uno stile di vita e alimentare legato al benessere. L’aspetto ‘educativo’ è reso molto divertente attraverso i corsi di cucina vegetale della ‘Scuola comica di cucina veg’, curata da Nadia Petrucci, vegan chef e allieva di Simone Salvini. Il benessere delle persone, gli animali e la natura sono al centro della nostra filosofia imprenditoriale. La collaborazione con Simone Salvini proseguirà anche nei prossimi mesi con una serie di workshop che faranno di Castiglione del Lago un centro di assoluto valore nel settore gastronomico, valorizzando anche le produzioni del territorio come la fagiolina, l’ortofrutta, l’olio extravergine, il vino, lo zafferano».

 

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250