lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 12:27
10 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 15:50

Narni, proiezione di film restaurati da gustare sotto le stelle: ingresso gratuito al Parco dei pini

La rassegna ‘Le vie del cinema’ apre con ‘La città incantata’ e ‘La carica dei 101’

Narni, proiezione di film restaurati da gustare sotto le stelle: ingresso gratuito al Parco dei pini
Un'immagine delle edizioni precedenti

Da lunedì 11 e fino al 16 luglio la città di Narni ospiterà ‘Le vie del cinema’, la rassegna del film restaurato diretta da Giuliano Montaldo e Alberto Crespi. Come ogni anno, anche questa edizione sarà ricca di film di recente recupero proiettati ogni sera sotto le stelle, a partire dalle 21, sul grande schermo allestito nel Parco del Pini di Narni Scalo e presentati da ospiti illustri.

Le vie del cinema 2016 Si tratta della 22esima edizione della kermesse, organizzata per iniziativa del Comune di Narni con la collaborazione di Cineteca di Milano, Fondazione Cineteca di Bologna, Fondazione Centro sperimentale di cinematografia – Cineteca nazionale, Rai cinema, Lucky Red. Le vie del cinema quest’anno celebra la grande stagione della commedia all’italiana. «È tempo di compleanni, di ricorrenze e di memorie – spiegano dallo staff -, l’8 giugno 2016 è stato il centenario della nascita di Luigi Comencini, il 23 dicembre prossimo sarà il centenario della nascita di Dino Risi e il programma parte proprio da questi due grandi registi».

A Narni proiezioni sotto le stelle Sempre nel segno della commedia, quest’anno compie mezzo secolo L’armata Brancaleone di Mario Monicelli, vecchio amico del festival di Narni, il film sarà proposto in chiusura: lo introdurranno il critico Steve Della Casa, autore del Castoro Cinema su Monicelli, e il grande italianista Giulio Ferroni che collegherà la pellicola alla grande tradizione della letteratura cavalleresca. Ettore Scola, altro amico del festival, è invece scomparso lo scorso 19 gennaio. Le vie del cinema lo ricorderà con uno dei suoi film più importanti e profetici, La terrazza, una lucidissima analisi della crisi della sinistra storica, alla presenza di Giuliano Montaldo, collega e amico di Scola, e di Alberto Incrocci, figlio dello sceneggiatore Age.

La 22esima edizione Il calendario delle proiezioni ha inizio lunedì alle 21 al parco dei Pini di Narni Scalo con la proiezione di La città incantata, capolavoro del maestro giapponese del cinema d’animazione, Hayao Miyazaki (restauro digitale a cura della Lucky Red, che distribuisce in Italia i film del grande regista). Lo presenterà Andrea Occhipinti, produttore e distributore, nonché fondatore della Lucky Red. La storia narra di una ragazzina di 10 anni intelligente e ombrosa che viaggia con i genitori in auto e con loro si perde, fino a trovarsi alla porta di una città misteriosa apparentemente abbandonata, Orso d’Oro a Berlino 2002 e Oscar 2003 per il miglior film d’animazione. Sempre alle 21 in un’altra ala del parco dei Pini di Narni Scalo, si terrà la proiezione del cartone animato in versione restaurata La carica dei 101 diretto da Wolfgang Reitherman, Hamilton Luske e Clyde Geronimi.

Cinema per bambini Dopo il grande successo delle passate edizioni torna inoltre la rassegna di film per i più piccoli che quest’anno propone un nuovo ciclo della Walt Disney. Ogni sera, alle 21.30, all’interno di un’ala del Parco dei Pini a Narni Scalo i più piccoli potranno vedere sul grande schermo i classici cartoni animati in versione restaurata. Dopo La Carica dei 101 di lunedì, martedì 12 luglio sarà proposto Cenerentola diretto da Wilfred Jackson, Hamilton Luske e Clyde Geronimi. Mercoledì 13 luglio è la volta di Il libro della giungla diretto da Wolfgang Reitherman. Giovedì 14 luglio sarà proposto La bella e la bestia diretto da Gary Trousdale e Kirk Wise. Venerdì 15 luglio si terrà la proiezione di Gli Aristogatti diretto da Wolfgang Reitherman. Sabato 16 luglio il programma si chiude con la proiezione di Il re leone diretto da Roger Allers e Rob Minkoff. Ogni sera, dalle ore 20 prima della proiezione del cartoon si svolgeranno attività ludiche per piccolini e legate aI film in programma.

Ciak al ristorante Ogni sera si potrà degustare un menù cinematografico legato al film in proiezione nel ristorante che sarà allestito nel Parco dei Pini di Narni Scalo e gestito dall’Associazione dei Commercianti di Narni Scalo. La cucina locale incontra il cinema e lo reinterpreta. I ristoranti Il Gattamelata, Osteria del Fondaco, La Rocca e il pub Tabard Inn proporranno cene complete, bevande incluse a un costo di 15 euro. Tutti prodotti a chilometro zero.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250