sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 01:49
16 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 11:20

Narni e Amelia, consultorio organizza passeggiate per donne incinta

Fissati i primi due appuntamenti per i corsi di accompagnamento alla nascita

Narni e Amelia, consultorio organizza passeggiate per donne incinta

Si arricchiscono di appuntamenti ed iniziative di gruppo i corsi di accompagnamento alla nascita (can) promossi dal consultorio di Narni e Amelia dell’Usl 2 al fine di promuovere l’attività fisica con passeggiate all’aria aperta, guidate da ostetriche, nei suggestivi sentieri del comprensorio.

Passeggiata per donne incinta Durante l’illustrazione del corso di accompagnamento alla nascita, alle utenti del consultorio Narnese e Amerino sarà spiegata l’importanza di partecipare a incontri periodici di attività fisica all’aperto che si svolgeranno nei luoghi suggeriti dalle ostetriche e nel normale orario del Can. I primi appuntamenti sono in programma a Narni il 29 giugno dalle 9 alle 11 e ad Amelia il 5 luglio sempre dalle 9 alle 11. Si suggerisce alle utenti di indossare un abbigliamento comodo e calzature adeguate, e di portare con sé una piccola riserva di acqua e un tappetino.

L’iniziativa del consultorio di Narni-Amelia La dottoressa Rita Squarcetti, responsabile del consultorio, spiega: «Le evidenze scientifiche riportano che il regolare esercizio fisico durante la gravidanza è associato a un minor rischio di diabete gestazionale, di ipertensione, basso tasso di obesità, che l’attività motoria risulta utile per evitare un eccessivo aumento di peso materno durante la gestazione e che viene inoltre favorita la produzione di ormoni, come la serotonina, che aiuta nel controllo dell’emotività e dello stress. E’ stato dimostrato che un’adeguata attività fisica per le gestanti in buona salute è non solo sicura, ma anche utile per la donna e per il feto. Secondo l’American College of Obstetricians and Gynecologist, in assenza di complicanze ostetriche, trenta minuti (o più) di moderata attività fisica al giorno è decisamente raccomandata per le donne in gravidanza». Anche il ministero della Salute raccomanda che «durante la gravidanza risulta molto importante praticare attività motoria, soprattutto passeggiate all’aria aperta» mentre le linee guida regionali individuano, tra le proposte da offrire alle gestanti, anche l’attività fisica come strumento fondamentale per accrescere il potenziale di salute e benessere in gravidanza.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250