lunedì 26 settembre 2016 - Aggiornato alle 12:26
19 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:12

Music for sunset, torna il festival di suggestioni al tramonto: il programma completo

Sabato 23 e domenica 24 luglio tra musica, danza, libri e riflessioni nell'incantevole scenario di Isola Maggiore. Info sui traghetti

Music for sunset, torna il festival di suggestioni al tramonto: il programma completo
I tramonti di Music for Sunset

Si avvicina la settima edizione di Music for Sunset, festival di suggestioni sonore al tramonto promosso dall’Associazione umbra della canzone e della musica d’autore, che quest’anno si terrà il 23 e il 24 luglio ad Isola Maggiore. Un’edizione che si aprirà non solo all’insegna del connubio di sonorizzazioni, sperimentazione e natura, che da sempre la caratterizza, ma sotto il segno di una nuova sinergia tra realtà culturali locali volta a valorizzare al meglio il territorio lacustre di Isola e, soprattutto, i talenti emergenti umbri. Durante la due giorni, il suggestivo paesaggio naturale della Maggiore sarà scenario di una serie di performance artistiche che andranno a “contaminare” ogni angolo e scorcio dell’isola dal pomeriggio, fino a sposarne i colori del tramonto.

I protagonisti La musica prenderà il via con il folk sperimentale del noto percussionista Alfio Antico, il pianoforte di Giovanni Artegiani (vincitore del Premio Lucio Dalla 2016), le sonorizzazioni in riva al lago di Chiskee e un concerto di musica classica realizzato grazie alla collaborazione con l’Università per stranieri di Perugia. Tra musica e teatro, a chiudere il sipario della kermesse, sarà Elisa Tonelli con un progetto che prende spunto dal suo primo album da solista (Fertile) tra jazz e musica antica. Ancora teatro con la lettura di Giuseppe Brizi della Malacucina di Sergio Ragni e un debutto in anteprima nazionale della nuova produzione Teatro di Sacco, La Tempesta, un naufragio itinerante creato per l’occasione per Music for Sunset e Isola del Libro (co-produttori della performance). Per la letteratura, Isola del Libro sarà protagonista della presentazione di Pescatori del Trasimeno di Alvaro Masseini mentre la redazione di tuttocalcioestero dialogherà con il pubblico tra sport ed economia. La danza contemporanea torna a grande richiesta, dopo il grande successo dello scorso anno, con la coreografia di Afshin Varjavandi (residenza Centrodanza Spazio Performativo di Perugia) e della INC InNprogressCollective Atelier. Inoltre, grazie alla collaborazione con Psiquadro, spazio alla scienza e al divertimento intelligente con un’anteprima di Isola di Einstein (2-4 settembre su Isola Polvese) con un un’esperienza coinvolgente per scoprire i segreti, che vedrà la partecipazione del gruppo Starlight e del contastorie Mirko Revoyera, e un viaggio in compagnia di particolari musicisti alla riscoperta di come nasce e si propaga un suono. Grazie ad un progetto di mailart promosso dalla rivista Adenoidi, una serie di postcards a tema Music for Sunset provenienti da tutto il mondo verranno esposte al Museo del Merletto.  A seguire il programma dettagliato.

Sabato 23 luglio

Ore 16.30 Giardino della Lingua del cigno, presentazione del libro Pescatori del Trasimeno (Morlacchi Editore) di Alvaro Masseini con la partecipazione di Valter Sembolini (Amministratore Delegato Cooperativa Pescatori del Trasimeno). In veste di coordinatore Marcello Migliosi. Nel volume, Alvaro Masseini dà la parola ai pescatori di professione del Trasimeno i quali, per la prima volta, si raccontano nel loro lavoro quotidiano, attraverso le stagioni e con le diverse tecniche di cattura; narrando la propria vita passata per la maggior parte nel lago, si mettono a fuoco anche i cambiamenti che il Trasimeno ha avuto negli ultimi settant’anni. L’ampio corredo fotografico che ritrae il mondo della pesca di ieri e di oggi, insieme all’intervento dei maggiori esperti di ittiofauna e di problematiche storico-ambientali, fanno di questo volume un contributo importante alla conoscenza e divulgazione della cultura della pesca professionale. Integrano l’opera una scheda geo-morfologica del Lago Trasimeno; il vocabolario della pesca, con i termini specifici usati dai pescatori; la presentazione delle Istituzioni più importanti, che negli anni hanno salvaguardato questo ecosistema; alcuni dati statistici riferiti al pescato e i segreti delle principali ricette tradizionali di pesce di lago, rivelati dalle cuoche più esperte. In allegato un suggestivo dvd, realizzato appositamente per questa pubblicazione, che completa con foto, musiche e voce narrante, il già ricco quadro che quest’opera tratteggia per il Lago Trasimeno. Appuntamento letterario in collaborazione con Isola del Libro. A seguire degustazione di vini umbri. (www.isoladellibro.com)

Ore 17.40 (partenza dal molo di Tuoro) lungo il borgo dell’Isola Maggiore, debutto in anteprima nazionale de La Tempesta di William Shakespeare. Naufragio itinerante per Music for Sunset, regia di Samuele Chiovoloni, produzione Teatro di Sacco, Associazione Umbra della Canzone e della Musica d’Autore, Isola del Libro. La vicenda di Prospero, duca di Milano esiliato, alle prese con vendetta, magia, complotti e redenzione. La profondità di una delle ultime scritture di Shakespeare, il doloroso congedo dell’autore più grande di tutti i tempi dai prodotti della sua magica immaginazione, trasposta nei più suggestivi spazi naturali dell’Isola Maggiore. Con Daniele MenghiniMarcello FilippucciSabina BorelliDaphne Morelli, Gianfranco ProcopioRaffaele De VincenziFrancesco Scilipoti, Francesco Paolo Albano. Caliban Chorus: Benjamin IngaldsonGiulia BullettiGiorgia Michelucci, Rosanna RossiDiletta VedovelliMascia Esposito. Regia di Samuele Chiovoloni. (www.teatrodisacco.it)

Ore 19.15 al Prato dell’OSO, Progetto Turandot concerto di musica tradizionale cinese e musica classica in collaborazione con l’Università per Stranieri di Perugia. Si esibiranno Zhou Nan, Giulia (cantante e docente di canto presso il Conservatorio Artistico di Jilin), Yuan Fan, Sonia (cantante lirica di Nanchino), Dong Linxin, Giuseppe (pianista). Il Turandot rientra nell’ambito dei progetti dell’Università per Stranieri di Perugia che prevedono corsi di lingua e cultura italiana rivolti agli studenti cinesi che intendono frequentare corsi di laurea e di laurea magistrale presso le università italiane e le Istituzioni Accademiche Italiane di Alta Formazione Artistica e Musicale (http://www.unistrapg.it/it/area-internazionale/studenti-internazionali/studenti-marco-polo-e-turandot).

Ore 19:30 al Giardino della lingua del cigno, “While the world sleeps”, sonorizzazioni in riva al lago a cura di Chiskee (https://soundcloud.com/chiskee).

Ore 19.40 (partenza dal molo di Tuoro) lungo il borgo dell’Isola Maggiore, replica de “La Tempesta” di William Shakespeare. Naufragio itinerante per Music for Sunset, regia di Samuele Chiovoloni

Ore 21.15 da Piazza San Francesco (la piazza del molo) al Pincio di San Michele Arcangelo, Guarda che luna, passeggiata osservazione e narrazione tra scienza e mito. Un esperto, un attore e un musicista guidano lo spettatore alla riscoperta del nostro satellite naturale attraverso l’osservazione diretta al telescopio, il tutto intercalato da narrazioni sui miti e leggende sulla Luna, con accompagnamento musicale. Anteprima di Isola di Einstein (www.isoladieinstein.eu) che si terrà ad Isola Polvese dal 2 al 4 settembre. Evento a cura di Psiquadro (www.psiquadro.it), gruppo Starlight e Mirko Revoyera.

Ore 22 al Prato Dell’OSO, esibizione musicale di Giovanni Artegiani, giovane cantautore umbro vincitore 2016 del Premio Lucio Dalla


Domenica 24 luglio

Ore 16.30 al Giardino letterario, “Angolo letterario sportivo” dibattito tra calcio ed economia coordinato da Paolo Bardelli, direttore del sito www.tuttocalcioestero.it. Potagonisti saranno Nicholas Gineprini, autore del libro Il sogno cinese: storia ed economia del calcio in Cina, Giovanni Sgobba, autore di “Union Berlin: 50 anni di dissenso nella Germania Est”, Federico Greco e Daniele Felicetti, curatori del sito calcioromantico.com e autori di “Calcio (poco) romantico” di prossima uscita.  Il sogno cinese: storia ed economia del calcio in Cina La prima economia e potenza sportiva al mondo, questa è la Cina, dove il calcio è ancora considerato un tallone d’Achille, nonostante questo il Dragone vuole dettare la via per il futuro dell’industria calcistica. Dal 2010 in poi, l’influenza della Cina si è fatta sempre più forte, come emerge dalle parole del presidente Xi Jinping: “Il sogno calcistico fa parte del Sogno Cinese”. Questo libro prende in esame la storia del football in Cina, a partire dal XXV secolo a.c, fino ad arrivare alle mosse dei giorni nostri, con attenzione particolare al meccanismo economico in atto. Dal ricchissimo calciomercato della Chinese Super League alla colonizzazione del calcio europeo. Se vogliamo capire come sarà lo sport più amato tra dieci e vent’anni, potremo trovare risposta solo guardando a oriente.

Ore17.30 al Prato dell’Oso, Malacucina lettura teatrale tratta dall’omonimo romanzo di Sergio Ragni a cura di Giuseppe Brizi della Compagnia Teatralba. Durante la performance, l’attore assisano si confronterà con tre dei racconti narrati nel volume ambientati nella Perugia del Trecento.  Malacucina era il bordello di Perugia nel Medioevo, al centro della città, a un passo dal Palazzo dei Priori, pressappoco nell’attuale via Mazzini. Partendo da frammenti di antiche cronache perugine, usate con libertà come inneschi fantastici, Ragni costruisce un “romanzo in dieci racconti” sulla fortunata carriera di Tauccio, da giovane morto di fame a notabile della città stato di Perugia. Gli episodi svariano dal boccaccesco all’avventuroso, dalla trama politica al fatto curioso, paradossale; la chiave principale è comica, con una certa coloritura teatrale, ma non rimuove temi e momenti gravi e anche drammatici della condizione umana.

Ore 17.50 lungo la Spiaggia di via Guglielmi, “Sounds Good” (animazione – spettacolo), dai rumori ai suoni che sentiamo ogni giorno alle caratteristiche delle onde, un viaggio in compagnia di particolari musicisti per scoprire come nasce e come si propaga un suono. Il pubblico sperimenta vari tipi di suoni e arriva a toccare e vedere i suoni e le loro vibrazioni. Lo spettacolo si chiude con un concerto di tubi che coinvolgerà tutto il pubblico. Inoltre, prenderanno il via una serie di dimostrazioni da strada e brevi laboratori di costruzione di oggetti musicali con materiali di uso quotidiano. Evento a cura di Psiquadro.

Ore 18.30 al Giardino della lingua del cigno, Il peso della farfalla performance di danza contemporanea a cura della INC InNprogressCollective Atelier del Centro Danza Spazio Performativo di Perugia. Coreografie di Afshin Varjavandi (www.centrodanzapg.com), danzatori: Silvia Borgognoni, Adele Ercolanelli, Mattia Masotti, Allegra Mariotti, Jenny Mattaioli, Costanza Mobilia, Chiara Morelli, Sofia José Osorio, Elia Pangaro, Gioele Papa, Delia Sciortino, Isotta Sellari, Valeria Simonetti. “Qualche sapore dovrà pur essere sconosciuto non avrebbe più senso  altrimenti questa ricerca ansiosa”…

Ore 19.45 alla Lingua del Cigno, Antico concerto di musica folk sperimentale di Alfio Antico, cantautore e percussionista italiano considerato tra i maggiori interpreti europei della tammorra. Detentore autentico della tradizione musicale popolare, ereditata anche dalla sua famiglia, cresciuta a contatto con la natura e arricchita dalle tante esperienze musicali e teatrali, dal balletto classico alla commedia dell’arte. Antico è considerato uno dei tamburellisti che più ha rivoluzionato la tecnica della tammorra con arricchimenti di nuovi timbri e fioriture. Nei territori musicali in cui si è addentrato è sempre riuscito a portare il repertorio dell’immaginario popolare della sua terra, la Sicilia (www.alfioantico.it).  Con lui sul palco, coproduttore del progetto, il cantautore Colapesce. Siciliano, classe 1983, ex leader degli Albanopower, uno dei rappresentanti dei progetti The Last Merendina, Trio Tempestine e Santiago, debutta nel 2012 con l’album “Un meraviglioso declino con cui, nello stesso anno, vince la Targa Tenco, il premio Fuori dal Mucchio (miglior esordio). Dopo il Bipolare Tour 2013, accanto alla cantante napoletana Meg, pubblica l’edizione deluxe del disco a cuisi aggiunge il brano inedito Anche oggi si dorme domani. Nel 2014 realizza il nuovo singolo Maledetti italiani e nel 2015 esce il suo secondo lavoro Egomostro, autoprodotto dall’artista con Mario Conte (colapesce.tumblr.com).

Ore 21.30 al Prato dell’Oso, Fertile. Il desiderio che spinge la vita progetto dell’artista umbra Elisa Tonelli (www.elisatonelli.com) tra musica e teatro. Un testo che offre una rappresentazione della fertilità “universale”, della creazione, che è maschile e femminile, e dello spirito che attraversa la vita. Ispirato da alcuni testi dei vangeli canonici ed apocrifi, Fertile pone le questioni universali del desiderio di creazione, in una ricerca che espande canti, suoni, testi antichi, sonorità e sperimentazioni contemporanee. Con Elisa Tonelli (voce), Gabriele Manzi (pianoforte), Fabrizio Volpi (chitarra), Giacomo Piermatti (contrabbasso), Massimiliano Dragoni (salterio e percussioni), Simone Marcelli (voce e organo portativo). Testo del racconto di Viola Buzzi.

ORARI TRAGHETTI (http://www.fsbusitalia.it/cms-file/allegati/fsbusitalia/tabella_a4_orari_lago_esec2.pdf)

Sabato 23 luglio (acquisto effettuabile al molo o tramite prevendita online)

Partenze da Tuoro Navaccia per Isola Maggiore: 16.20 – 17.00 – 17.40 – 18.20 – 19.00 – 19.40

Corse di ritorno dall’Isola Maggiore per Tuoro Navaccia in occasione di Music for Sunset: 23.00 – 23.40

Domenica 24 luglio (acquisto effettuabile al molo o tramite prevendita online)

Partenze da Tuoro Navaccia per Isola Maggiore: 16.20 – 17.00 – 17.40 – 18.20 – 19.00 – 19.40

Corse di ritorno dall’Isola Maggiore per Tuoro Navaccia in occasione di Music for Sunset: 23.00 – 23.40

Servizio di traghetto privato: Yuri 335.1739492 – Maurizio 335.5619409

Info: 320.9583795 – Ass. Umbra Canzone e Musica d’Autore (www.umbriaeventiautore.com)

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250