Currently set to Index
Currently set to Follow
martedì 24 maggio - Aggiornato alle 18:06

Covid 19, annullamento voli e viaggi: movimento consumatori offre info e assistenza

Hai prenotato un viaggio in una ‘zona rossa’ e lo vuoi cancellare per evitare rischi di contagio? Quali sono i tuoi diritti? Fino a quando è possibile esercitare il recesso?

Se vuoi verificare il livello di rischio nel Paese di destinazione puoi consultare:

 ATTENZIONE: il fatto che una zona europea sia rossa non equivale a dire che sia interdetta alla circolazione o agli spostamenti, ma solo che sono previste misure più stringenti “anti-contagio” in entrata e in uscita.

 Se voglio cancellare un volo in una zona rossa ho diritto al rimborso del biglietto?

No. Per i voli aerei già prenotati in assenza di cancellazione del volo per motivi legati all’evoluzione della pandemia e se il volo è confermato, non sussistono i presupposti per chiedere un rimborso, perché in assenza di un divieto non opera quanto previsto dal Codice Civile (art. 1463 c.c.) e dal Reg. UE 261/2004.

 Se ho prenotato un pacchetto turistico posso chiedere l’annullamento?

Sì. Considera che:

  • in caso di contratti conclusi fuori dai locali commerciali

il viaggiatore ha diritto di recedere dal contratto di pacchetto turistico entro un periodo di cinque giorni dalla data della conclusione del contratto o dalla data in cui riceve le condizioni contrattuali e le informazioni preliminari se successiva, senza penali e senza fornire alcuna motivazione.

  • se il periodo di cinque giorni è già trascorso e in caso di contratto concluso in agenzia, è comunque possibile annullare il pacchetto, in ogni momento, fino all’inizio del viaggio.

 ATTENZIONE

  • in questo caso il consumatore dovrà rimborsare le spese sostenute dall’organizzatore se adeguate, giustificabili e motivate. Si consiglia di prendere visione del contratto e in caso di dubbi puoi contattarci.
  • In caso di circostanze “inevitabili e straordinarie”verificatesi nel luogo di destinazione o nelle sue immediate vicinanze e che abbiano un’incidenza sostanziale sull’esecuzione del pacchetto o sul trasporto di passeggeri verso la destinazione, il consumatore:
  • ha diritto di recedere dal contratto, prima dell’inizio del pacchetto, senza corrispondere spese di recesso
  • ha diritto al rimborso integrale dei pagamenti effettuati per il pacchetto.

E’ tuttavia possibile che, considerato il perdurare dell’emergenza, se il pacchetto turistico è stato acquistato di recente, tali circostanze non siano ravvisabili.

 QUALI SONO I MIEI DIRITTI SE SUBISCO LA CANCELLAZIONE DEL VOLO O DEL PACCHETTO TURISTICO?

La normativa vigente non autorizza compagnie aeree e tour operator ad emettere voucher invece di rimborsare il prezzo pagato. Per approfondire i tuoi diritti, clicca qui

Per approfondire, la normativa in materia di cancellazione di voli e pacchetti turistici, clicca qui

Per info e assistenza chiama lo 06 94807041

 

I commenti sono chiusi.