sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 05:11
8 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 16:49

Motori, ecco la nuova Abarth 124 spider: l’anteprima da Satiri Auto

Tappa perugina per il road show: l'evoluzione della Fiat 124 Spider è dotata di motore 1.4 turbo MultiAir da 170 cavalli

Motori, ecco la nuova Abarth 124 spider: l’anteprima da Satiri Auto
Abarth 124 Spider

MULTIMEDIA

Guarda il video

INFORMAZIONE PUBBLICITARIA

In attesa del lancio ufficiale sul mercato a ottobre, la nuova Abarth 124 Spider si è presentata in anteprima agli appassionati umbri del marchio e ai clienti storici di Satiri Auto. La concessionaria Fiat perugina ha, infatti, ospitato, venerdì 8 luglio, il road show che sta portando nelle principali città e nei più esclusivi showroom italiani l’innovativo modello sportivo della Fiat 124 Spider. Sia nella versione con cambio manuale che con cambio automatico, Abarth 124 Spider fa appunto della sportività il suo tratto distintivo.

 

FIAT 124: LA PRESENTAZIONE – VIDEO

Abarth 124 «I nostri clienti sono rimasti entusiasti – segnalano dalla concessionaria Satiri Auto –. In tanti sono venuti a provare su strada questo nuovissimo modello. Ha suscitato veramente grande interesse». L’auto è dotata di un motore 1.4 turbo MultiAir da 170 cavalli che consente un’elevata accelerazione. Il differenziale autobloccante meccanico assicura, poi, la più elevata aderenza e performance dinamiche anche nella guida al limite mentre l’impianto frenante è stato sviluppato sfruttando il know-how Abarth in collaborazione con Brembo. «Ciò – spiegano dalla concessionaria – garantisce ridottissimi spazi di frenata, prontezza e modulabilità anche dopo un uso intenso. La nuova Abarth 124 Spider sfoggia interni d’ispirazione racing e rivestimenti in pelle e Alcantara che, uniti alla seduta arretrata con baricentro basso, rendono l’abitacolo ideale per una guida sportiva. Altro tratto distintivo, lo scarico Dual mode record Monza che permette un’erogazione lineare della potenza a tutti i regimi, oltre all’inconfondibile sound Abarth».

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250