sabato 1 ottobre 2016 - Aggiornato alle 22:38
2 luglio 2016 Ultimo aggiornamento alle 19:53

Merce in borsa e sotto la gonna gli attrezzi per rubare: arrestata 28enne

La ragazza era partita da Chianciano per colpire all'interno di un centro commerciale di Ellera

Merce in borsa e sotto la gonna gli attrezzi per rubare: arrestata 28enne
Un'auto della polizia di fronte alla questura (foto F.Troccoli)

Si era ben organizzata, con tanto di tenaglia e una calamita nascosta sotto la gonna. Tutto l’armamentario, insomma, per rimuovere la placca dell’antitaccheggio. Era partita da Chianciano alla volta di Perugia per rubare, una 28enne arrestata dalla polizia con l’accusa di furto aggravato.

Ladra in manette La ragazza, per, evidentemente non aveva rimosso bene tutte le placche, tanto è vero che oltrepassando le barriere di un grande magazzino di Ellera è scattato l’allarme. Gli agenti della Volante arrivati sul posto hanno trovato alcuni capi di abbigliamento nella sua borsa per un ammontare di circa 140 euro di valore. Con sé, inoltre, ben nascosti, gli attrezzi per rubare. Dalla sua identificazione è stato scoperto che si trattava di una 28enne di Pescara da tempo domiciliata a Chianciano e che in passato aveva compiuto analoghi episodi. Oltre all’arresto in flagranza, per lei anche il Foglio di via obbligatorio con divieto di tornare a Perugia.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

-->

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250