martedì 27 settembre 2016 - Aggiornato alle 17:33
27 giugno 2016 Ultimo aggiornamento alle 17:08

Mercato delle Gaite, vince ancora San Pietro che brilla nella gara dei mestieri tra le contestazioni

Palio nelle mani del console Crisanti, tutti gli altri lasciano la piazza per evitare scontri

Mercato delle Gaite, vince ancora San Pietro che brilla nella gara dei mestieri tra le contestazioni
La festa della Gaita San Pietro

MULTIMEDIA

Guarda le foto

Vince ancora la gaita San Pietro. E’ finito nelle mani del console Roberto Crisanti il palio del Mercato delle Gaite realizzato da Giuliano Giuman che si aggiunge a quello messo in bacheca già lo scorso anno, anche la gara del tiro con l’arco storico, ultima sfida in cartellone, ha visto trionfare gli arcieri della gaita Santa Maria, secondo posto alla San Giovanni, terzo alla San Giorgio e quarto proprio alla gaita San Pietro.

Gran finale: fotogallery
Gara dei mestieri: fotogallery

Gara gastronomica e del mercato Ad aggiudicarsi la gara gastronomica è invece stata Santa Maria che ha ottenuto 28 punti a fronte dei 30 massimi a disposizione. Qui il secondo posto è andato a San Giovanni con 27 punti, il terzo a San Pietro con 25 e il quarto alla San Giorgio con 22 punti.  Primo posto assegnato ex aequo alle gaite San Pietro e San Giovanni per la Gara del Mercato con entrambe le gaite che hanno ottenuto il massimo punteggio, facendo l’en plein con trenta voti ciascuno. Ex aequo anche per il secondo posto delle San Giorgio e San Giovanni che si sono fermate a 24 punti.

Mestieri e classifica generale San Pietro brilla anche nella gara dei mestieri medievali con 59 punti su 60, di cui 30 su 30 per l’allestimento del magister vitreatarum e 29 per l’ars tinctoria. Le altre tre gaite si sono classificate al secondo posto ex aequo con un 56 punti ciascuna. La classifica generale finale ha determinato la graduatoria che ha visto primeggiare la gaita San Pietro con 21.5 punti; al secondo posto la San Giovanni con 21 punti; al terzo posto la Santa Maria con 20 punti e al quarto posto la San Giorgio con 13.5 punti.

Polemiche In occasione della lettura dei risultati ufficiali, avvenuta in tarda notte a seguito di una lunga riunione, le altre tre gaite hanno scelto di lasciare piazza Silvestri, onde evitare eventuali problemi in merito alla gestione dell’ordine pubblico, in ragione di contestazioni per il mancato raggiungimento di una condivisione unanime nell’interpretazione ed applicazione dei regolamenti, relativamente alla gara dei mestieri medievali.

©Riproduzione riservata

COMMENTA LA NOTIZIA

Attezione!

Per commentare puoi loggarti con l'account social che preferisci, facebook, twitter, google plus, oppure creare un nuovo account sulla piattaforma disqus.
Leggi la guida su come inserire un commento ed interagire con la community.

// CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO

Condividi

banner 300x250
banner 300x250
banner 300x250