sabato 20 luglio - Aggiornato alle 17:52

Referendum, il voto a Perugia quartiere per quartiere

Un No concentrato nel centro storico e in alcuni quartieri limitrofi di Perugia, con poche incursioni fuori da queste zone. La mappa politica del territorio comunale il giorno dopo il referendum si presenta così secondo il grafico di Umbria24, realizzato raggruppando in 42 aree omogenee i risultati delle 159 sezioni cittadine. Dodici in tutto le zone dove il No è riuscito a imporsi, quindi in meno del 30 per cento dei casi per una partita che si è chiusa con 46.737 elettori che hanno deciso di approvare la riforma costituzionale e 44.963 che invece l’hanno bocciata