lunedì 18 marzo - Aggiornato alle 23:23

Perugia, nel 2016 gli errori dei giudici costano 10 mila euro al giorno

Tre milioni e mezzo di euro sono stati liquidati dalla Corte d’appello di Perugia nel 2016 per risarcire gli errori giudiziari. Dopo Reggio Calabria è l’importo più elevato in un Paese dove 12 errori giudiziari sono costati allo Stato complessivamente 15 milioni di euro. Il dato preoccupa perché 7 dei 12 errori totali sono stati commessi a Perugia. Ossia più della metà: il 58 per cento.