Quantcast
giovedì 6 ottobre - Aggiornato alle 22:49

Come cambiano le addizionali Irpef in Umbria: le tabelle con le novità

di Daniele Bovi

Riguarda migliaia di umbri la ridefinizione delle aliquote dell’addizionale Irpef regionale. Giorni fa Palazzo Donini ha approvato il disegno di legge che adegua la normativa umbra a quanto stabilito con l’ultima finanziaria. Il Governo Draghi ha infatti ridotto gli scaglioni di reddito da cinque a quattro: la situazione rimane invariata per i primi due (fino a 15 mila euro e da 15 mila a 28 mila), mentre quello seguente passa da 28-55 mila euro a 28-50 mila. A sparire è lo scaglione 55-75 mila euro, da ora in avanti ricompreso in quello oltre i 50 mila euro.

L’ARTICOLO SULLE NOVITÀ INTRODOTTE DALLA GIUNTA